Comete, stelle e pianeti. Storia dellastronomia nelletà di Newton.pdf

Comete, stelle e pianeti. Storia dellastronomia nelletà di Newton PDF

Davide Arecco

In tanti manuali di storia della scienza (anche nei migliori e perfino in quelli che consideriamo classici), quando si parla di astronomia si arriva, di solito, al copernicanesimo, alle tre leggi di Keplero, allinnovazione telescopica operata da Galileo e si termina con la cosmologia gravitazionale newtoniana (1686). Quasi mai, insomma, ci si chiede che cosa accadde, intorno a Newton, nella scienza dei cieli europea tardoseicentesca. Ad esempio: quali figure vissero e operarono nellambito newtoniano, non solo in Inghilterra? Quali legami la ricerca astronomica ebbe con la cultura dei Lumi durante tutto il XVIII secolo? E come si comportò lastronomia italiana tra Seicento e Settecento, dal momento che, stante un diktat istituzionale mai venuto meno, poteva credere in maniera soltanto implicita nelluniverso eliocentrico? Attraverso unindagine rigorosa ed esauriente, Davide Arecco prova a rispondere a tali domande, incrociando personaggi e luoghi, libri e tecniche, astronomia, matematica e nuova fisica. Il tutto collocato allinterno di precisi contesti - politici, sociali, culturali - di natura accademica, nel cuore della cosiddetta Repubblica delle Lettere.

La minore fortuna dell'astronomia a Genova nella seconda metà del Settecento è dovuta allo spostarsi degli interessi dell'aristocrazia verso la storia naturale, ma ciò non impedisce ai Durazzo di acquistare strumenti astronomici e di favorire il barone von Zach, che pubblica a Genova, dal 1818 al 1826, la Correspondance astronomique, géographique, hydrographique et statistique. Ricerca che presume di determinare i vari influssi degli astri sul mondo terreno e, in base a essi, prevedere avvenimenti futuri o dare spiegazione di fatti passati. Libertà e determinismo astrologico nel mondo antico. Anticamente i termini astrologia (ἀστρολογία) e astronomia (ἀστρονομία) furono a lungo usati come sinonimi per indicare la scienza astronomica in generale.

5.35 MB Dimensione del file
8897273440 ISBN
Gratis PREZZO
Comete, stelle e pianeti. Storia dellastronomia nelletà di Newton.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Comete, stelle e pianeti. Storia dell'astronomia nell'età di Newton, Libro di Davide Arecco. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Città del silenzio, brossura, data pubblicazione 2019, 9788897273448.

avatar
Mattio Mazio

L'astronomia del Sistema solare da Newton a Laplace Sommario: 1. ... Il ritorno della cometa di Halley nel 1759. 6. La parallasse solare e i transiti di Venere del 1761 e del 1769. ... di Curtis Wilson - Storia della Scienza (2002) ... di dimostrare che i pianeti descrivono orbite ellittiche con il Sole in uno dei fuochi, e che i loro ...

avatar
Noels Schulzzi

30 Le stelle e i pianeti, Robin Kerrod, Vallardi, Milano, 1985. 31 Introduzione alle stelle, Aiello Santi, Sansoni, Firenze, 1979. 32 Lezioni di Astronomia tenute presso il Planetario dell'Istituto e Museo di Storia della Scienza Firenze, M. Felli, B. Monsignori Fossi (curatori), …

avatar
Jason Statham

Davide Arecco insegna Storia della scienza e della tecnica nell'età dell'Illuminismo all'Università degli Studi di Genova. Autore di oltre centoventi pubblicazioni – tra libri, articoli, rassegne, edizioni di testi e recensioni – si occupa in prevalenza della cultura tecnico-scientifica europea, tra il XVII e il XVIII secolo, con particolare attenzione alla vita accademica e ai contesti

avatar
Jessica Kolhmann

Sin dall’origine dei tempi l’uomo ha osservato con interesse e stupore i complessi movimenti dei corpi celesti. L’astronomia ha acquisito nel corso dei secoli connotati scientifici sempre più netti grazie anche all’affinarsi di strumenti ottici e di misurazione. Opere letterarie e meridiane testimoniano di una precoce cultura astronomica in Toscana già a partire dal medioevo. 30 Le stelle e i pianeti, Robin Kerrod, Vallardi, Milano, 1985. 31 Introduzione alle stelle, Aiello Santi, Sansoni, Firenze, 1979. 32 Lezioni di Astronomia tenute presso il Planetario dell'Istituto e Museo di Storia della Scienza Firenze, M. Felli, B. Monsignori Fossi (curatori), …