Homo interneticus. Restare umani nellera dellossessione digitale.pdf

Homo interneticus. Restare umani nellera dellossessione digitale PDF

Lee Siegel

Homo interneticus prova a mettere in discussione il mezzo tecnologico più esaltato e venduto degli ultimi dieci anni: Internet. La retorica di democrazia e libertà che circonda la rete viene sfidata nelle sue questioni fondamentali: che tipo di interessi nasconde la rete? Come e quanto sta influenzando la cultura e la vita sociale? Come stiamo imparando a relazionarci agli altri on line? Qual è il costo psicologico, emotivo e sociale della nostra affollata solitudine high-tech? Homo interneticus non è un manifesto contro Internet, ma unanalisi tagliente su come la quotidianità della rete ha cambiato il ritmo dellenostre vite e il modo in cui percepiamo noi stessi e gli altri. Siegel prova a centrare lattenzione sui reali interessi che circondano lenorme massa di nuovi clienti da informare, consigliare e a cui vendere oggetti o stili di vita.

"Homo interneticus" prova a mettere in discussione il mezzo tecnologico più esaltato e venduto degli ultimi dieci anni: Internet. La retorica di democrazia e libertà che circonda la rete viene sfidata nelle sue questioni fondamentali: che tipo di int "Homo interneticus" prova a mettere in discussione il mezzo tecnologico più esaltato e venduto degli ultimi dieci anni: Internet. Restare umani nell'era della mania digitale Arianna Editrice pubblica Libri, Ebook per favorire la trasformazione personale e sociale. Medicina alternativa, alimentazione, spiritualità, self-help, esoterismo, nuove scienze: l'editoria utile per chi cerca informazioni alternative.

2.58 MB Dimensione del file
8896665310 ISBN
Homo interneticus. Restare umani nellera dellossessione digitale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La dipendenza da Internet, nota anche come internet dipendenza (in inglese Internet addiction ... Ponte alle Grazie 2002 ISBN 978-88-7928-600-8; Lee Siegel , Homo Interneticus - Restare umani nell'era dell'ossessione digitale, prefazione  ... Internet è una rete di telecomunicazioni ad accesso pubblico che connette vari dispositivi o ... La rete venne fisicamente costruita nel 1969 collegando quattro nodi: l'Università della California di Los ... Lee Siegel, Homo Interneticus - Restare umani nell'era dell'ossessione digitale, prefazione di Luca De Biase, Edizioni ...

avatar
Mattio Mazio

Con una prefazione del giornalista esperto di multimedialità Luca De Biase, esce ora la traduzione italiana del testo di Siegel: “Homo Interneticus. Restare umani nell’era dell’ossessione digitale… Homo Interneticus. Restare umani nell’era dell’ossessione digitale è un saggio denso di questioni inerenti lo stato dell’uomo internettiano, firmato dal saggista americano Lee Siegel e tradotto in Italia da Piano B (187 pagine, 13,50 €).

avatar
Noels Schulzzi

Lee Siegel, Homo Interneticus - Restare umani nell'era dell'ossessione digitale, prefazione di Luca De Biase, Edizioni Piano B, Prato 2011 ISBN 978-88-96665-31-2; G.Lavenia, "Internet e le sue dipendenze", Franco Angeli Editore, Milano 2012 ISBN 978-88-568-4809-0; E. Grassani, L'assuefazione tecnologica.

avatar
Jason Statham

Restare umani nell’era dell’ossessione digitale, pamphlet del critico culturale americano Lee Siegel, uscito in italiano con una prefazione del giornalista Luca De Biase.

avatar
Jessica Kolhmann

29 Oct 2013 ... 2000, 179). It has also been called “an era of disparition” (Virilio 1996), ... Homo Interneticus: Restare umani nell'era dell'ossessione digitale.