Rosso barocco. Le indagini del libraio Ettore Misericordia.pdf

Rosso barocco. Le indagini del libraio Ettore Misericordia PDF

Max Morini, Francesco Morini

È piena estate e la città Eterna è assediata dallafa, quando il libraio Ettore Misericordia, detective dilettante, e il suo fido assistente Fango sono convocati dallispettore Ceratti, con il quale spesso collaborano. Una strana, enigmatica scritta è comparsa nella cripta di San Carlino alle Quattro Fontane e, poco dopo il ritrovamento, una giovane donna viene brutalmente assassinata a piazza Navona. La scia di sangue e mistero che lega tra loro questi eventi porterà Misericordia indietro nel tempo, fino allantica rivalità fra i due geni del Barocco a Roma, Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini.

Il giallo di Ponte Sisto Le indagini del libraio Ettore Misericordia. 720 likes · 6 talking about this. Anche Roma finalmente ha il suo Sherlock Holmes, Ettore Misericordia! ROSSO BAROCCO IL GIALLO DI PONTE SISTO dal 13 Marzo in unico volume le tre indagini del nostro libraio-detective Ettore Misericordia! Ettore Misericordia è il proprietario di una storica libreria di Roma. Autodidatta coltissimo, conosce tutti i segreti della Città Eterna.

6.71 MB Dimensione del file
8822718259 ISBN
Rosso barocco. Le indagini del libraio Ettore Misericordia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Rosso Barocco. di Max e Francesco Morini. Con questo libro scopro i fratelli, Max e Francesco Morini, gli Autori, e le indagini del libraio Ettore Misericordia, ...

avatar
Mattio Mazio

Indagini e verifiche sulla cultura del Rinascimento meridionale, Salerno, Edisud, 1979, p. 129. ... nell'Italia della controriforma e barocca, Milano, Feltrinelli, 1978, pp. ... 80 « rosso per la rabbia» riprende l'espressione precedente: «fatto di fuoco ». ... la solita tracotanza, così scriveva al Cardinale di Mantova, Ettore Gonzaga:. 9 apr 2019 ... partecipazione mostrata nel lungo procedere dell'indagine. ... 16 Franco Sacchetti, Il libro delle trecentonovelle, a cura di Ettore Li Gotti, Milano, Bom- piani, 1946 ... d'oro in campo rosso che contrassegnava la dimora della famiglia ... gnia della Misericordia della Città di Firenze, Firenze, Cambiagi, 1779.

avatar
Noels Schulzzi

Rosso Barocco, suspense e brio nell’ultima fatica letteraria di Max e Francesco Morini Nella Città Eterna viene ritrovata una misteriosa scritta nella chiesa di Sant’Agnese, una frase che sembra appartenere all’architetto Francesco Borromini, uno dei maggiori esponenti dell’arte barocca nella capitale.

avatar
Jason Statham

31 ott 2018 ... Il sapore della libertà, la forza attrattiva della natura, il desiderio di evasione: ... in altri colori e con qualche dettaglio cambiato - della favola di Cappuccetto Rosso. ... Marescalchi si tufferà così in un'indagine condotta in prima persona, ... della serie gialla con protagonista il libraio Ettore Misericordia: un tizio ...

avatar
Jessica Kolhmann

Ettore Misericordia è un libraio antiquario romano che collabora con la polizia. Quando viene ritrovata una scritta che imbratta i muri della chiesa di Sant'Agnese, è lui a essere convocato. Risulta infatti che la frase è riconducibile alle ultime parole pronunciate dall'architetto romano Borromini, sul punto di suicidarsi, nel 1667. Rosso barocco. Le indagini del libraio Ettore Misericordia Morini Max Morini Francesco edizioni Newton Compton Editori collana Nuova narrativa Newton , 2018 È piena estate e la città Eterna è assediata dall'afa, quando il libraio Ettore Misericordia, detective dilettante, e il suo fido assistente Fango sono convocati dall'ispettore Ceratti, con il quale spesso collaborano.