Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nelletà della Grande guerra.pdf

Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nelletà della Grande guerra PDF

Daniela Rossini

La propaganda internazionale si afferma nella Grande Guerra, quando nascono organismi pubblici grandi e complessi per esaltare non solo i fini bellici di ogni nazione, ma la loro stessa immagine presso le opinioni pubbliche di paesi alleati e neutrali. Nuove figure femminili sono coinvolte in questa attività, utilizzando le loro nascenti professioni. Seguire le vicende biografiche di tre di loro - Amy Bernardy scrittrice, Maria Loschi giornalista e Guglielmina Ronconi assistente sociale - ci permette da un lato di vedere concretamente i mezzi e i temi di questa forma di propaganda e dallaltro di mettere a fuoco i loro ruoli inediti nel campo delle relazioni italo-americane dellepoca. Non figure isolate, ma donne impegnate nelle loro professioni e immerse in una realtà transnazionale vivace e propositiva dal punto di vista sociale, culturale e politico. Lo sfondo è quello dellaffermarsi della società di massa in Occidente, dellintensificazione degli scambi nellarea atlantica e del diffondersi dei processi di americanizzazione della società italiana, tutti fenomeni iniziati durante la Belle Époque ma giunti a maturazione durante la guerra.

Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell’età della Grande Guerra - Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell’età della Grande Guerra PDF. di Daniela Rossini |-Franco Angeli (maggio 2015) Disponibilità immediata. Daniela Rossini, Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell’età della Grande Guerra, FrancoAngeli, Milano 2015 Alessia Lirosi, Libere di sapere. Il diritto delle donne all’istruzione dal Cinquecento al mondo contemporaneo, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2015 Elda Guerra, Il dilemma della pace.

3.33 MB Dimensione del file
8891713198 ISBN
Gratis PREZZO
Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nelletà della Grande guerra.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il femminismo in Italia ha avuto origine durante il periodo del rinascimento italiano, a partire dal ... A partire dal rinascimento e continuando nella prima età della storia moderna vi fu la ... Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell'età della Grande Guerra: Percorsi femminili tra Italia e ... Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell' età della Grande Guerra. Milano: FrancoAngeli, 2015; Schiavon, Emma.

avatar
Mattio Mazio

È ordinaria di Storia delle Americhe all'Università Roma Tre, dove insegna Storia del ... University Press, Cambridge 2008), e Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell'età della Grande Guerra (Franco ... Femministe e pacifiste sulla scena internazionale, 1914-1939: Amazon.it: Guerra, Elda: Libri. ... fronte alla Grande guerra alla ricerca di politiche innovative negli anni Venti e Trenta nel ... Le “emancipate”: Le donne ebree in Italia nel XIX e XX secolo (I libri di Viella… ... Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell'età della…

avatar
Noels Schulzzi

06/11/2015 · In Italia il volontariato femminile, sotto l’egida della Croce Rossa, sorta nel 1864, venne successivamente incentivato da donne del ceto medio-alto come Rita Camperio Meyer, figlia di un ufficiale che aveva svolto una missione in Manciuria al tempo della guerra russo-giapponese del 1904-1905 e aveva avuto modo di apprezzare il contributo delle donne all’organizzazione sanitaria dell grande guerra, Bologna, Il Mulino, 2014; Daniela Rossini, Donne e propaganda internaziona-le. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell’età della Grande guerra, Milano, FrancoAnge-li, 2015. 25 Si veda Fulvio Cammarano (a cura di), Abbasso la guerra! Neutralisti in piazza alla vigi-

avatar
Jason Statham

Daniela Rossini, Donne e propaganda internazionale. Percorsi femminili tra Italia e Stati Uniti nell’età della Grande Guerra, FrancoAngeli, Milano 2015 Alessia Lirosi, Libere di sapere. Il diritto delle donne all’istruzione dal Cinquecento al mondo contemporaneo, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2015 Elda Guerra, Il dilemma della pace. Durante la Grande Guerra, poiché gli uomini validi furono quasi tutti chiamati alle armi, rimasero scoperti posti di lavoro negli uffici, nelle fabbriche, nelle industrie tessili, persino nella produzione bellica e in quella agricola. Le donne, dopo un temporaneo addestramento, furono pronte a sostituire gli assenti, cosicché la manodopera femminile crebbe considerevolmente.

avatar
Jessica Kolhmann

11 mar 2008 ... La guerra è l'evento che per eccellenza, "tanto nelle forme di ... di vita delle donne italiane negli anni della guerra, sia pure a grandi linee, il che ... di là della propaganda fascista, le reali condizioni della popolazione italiana. ... È un'abilità molto femminile muoversi tra le due sfere, ricorda Anna Bravo[22].