Il bisogno di decidere. Termovalorizzatori: dalla politica dei rifiuti al rifiuto della politica.pdf

Il bisogno di decidere. Termovalorizzatori: dalla politica dei rifiuti al rifiuto della politica PDF

M. Morisi, A. Paci (a cura di)

Parlare di trattamento dei rifiuti urbani significa affrontare un nodo cruciale del governo del territorio oltre che delle politiche ambientali. Nei diversi contesti nazionali, la partecipazione è proposta quale ingrediente spesso opportuno, talvolta indispensabile, per dare efficacia alle politiche pubbliche, specie in materia territoriale: dalla mobilitazione dei cittadini nellAgenda 21 locale e dalle retoriche che ne sono derivate in ogni parte del mondo

Bugia: dalla combustione dei rifiuti, con i termovalorizzatori, si recupera energia sotto forma di energia elettrica e teleriscaldamento a basso costo che altrimenti andrebbe persa. Smentita: i costi di produzione di energia con questa tecnica sono mascherati dai forti stanziamenti pubblici.

3.31 MB Dimensione del file
8815127631 ISBN
Il bisogno di decidere. Termovalorizzatori: dalla politica dei rifiuti al rifiuto della politica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

C’è il caso locale: lo smaltimento dei rifiuti in Campania.. C’è una questione generale ma che riguarda lo stesso ambito: gli inceneritori, e i termovalorizzatori, in Italia.Che attualmente sono un totale di 41, stando al Rapporto Ispra 2017, e che nel 63 per cento dei casi sono ubicati nel Nord, mentre nel Lazio ce ne sono tre: Roma-Malagrotta, Colleferro (RM) e San Vittore (FR).

avatar
Mattio Mazio

In Italia l'Inceneritore dei rifiuti è una modalità di smaltimento minoritaria, ma nella media dei paesi europei. Nel corso degli anni la percentuale dei rifiuti urbani inviati ad incenerimento è aumentata passando dal 2,5 milioni di tonnellate (2001) a 5,5 milioni di tonnellate (2012): la maggior parte (circa il 70%) dei rifiuti italiani viene incenerita in impianti del Nord.

avatar
Noels Schulzzi

Il bisogno di decidere: termovalorizzatori, dalla politica dei rifiuti al rifiuto della po-litica, Il mulino, 2009 Il codice dei rifiuti 2010, Edizioni Ambiente, 2009 Compost ed energia da biorifiuti, Flaccovio, 2009 Nulla si butta tutto si ricicla, Angeli, 2009 La nuova gestione dei rifiuti, Il sole 24 ore, 2009 Due termovalorizzatori da realizzare velocemente per bruciare almeno 700 mila tonnellate di rifiuti ogni anno. Eccolo il piano del governo nazionale, notificato alla Regione direttamente dal ministero dell’Ambiente. In realtà il piano è contenuto nel decreto attuativo di …

avatar
Jason Statham

26 nov 2019 ... M5s da sempre contrario. ... Nel 2015, nella bozza del cosiddetto decreto Sblocca Italia, l'allora ... di due inceneritori in Sicilia per smaltire 700 tonnellate di rifiuti. ... al dem Rosario Crocetta, la prima pietra del termovalorizzatore non è ... Privacy: Responsabile della Protezione dei dati personali - Italia Oggi ...

avatar
Jessica Kolhmann

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DSPS) Via delle Pandette, 21 50127 Firenze: 055 2759403: andrea.lippi(AT)unifi.it