L ordine europeo di protezione. La tutela delle vittime di reato come motore della cooperazione giudiziaria.pdf

L ordine europeo di protezione. La tutela delle vittime di reato come motore della cooperazione giudiziaria PDF

H. Belluta, M. Ceresa-Gastaldo (a cura di)

Cooperazione giudiziaria internazionale e tutela delle vittime di reato: queste sono le coordinate di fondo della manovra culminata con l’approvazione del d.lgs. 11 febbraio 2015, n. 9. In attuazione della direttiva 2011/99/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 dicembre 2011, sull’ordine di protezione europeo, anche l’Italia – al pari di molti altri Paesi europei – ha risposto (quasi) tempestivamente alla richiesta di dotarsi dei necessari strumenti affinché le vittime di reato possano circolare liberamente nello spazio comune di libertà, sicurezza e giustizia, senza perdere le misure di protezione ad esse riconosciute in funzione della loro salvaguardia da atti di rilevanza penale. Trova disciplina, così, nel codice di procedura penale, l’ordine europeo di protezione: passaporto speciale di quelle cautele che, stabilite in uno Stato (c.d. di emissione), vengono – salvo tassative eccezioni – riconosciute da un altro Stato (c.d. di esecuzione). Il volume, muovendo da un’indagine interna e comparata sul principio del mutuo riconoscimento, come base per la cooperazione giudiziaria, offre un esame completo e critico del d.lgs. n. 9 del 2015, non senza dedicare spazio alle risposte offerte da altri ordinamenti europei in materia di ordini di protezione.

L' ordine europeo di protezione. La tutela delle vittime di reato come motore della cooperazione giudiziaria. di H. Belluta, M. Ceresa-Gastaldo - Giappichelli. € 30.40 € 32.00. Cooperazione giudiziaria internazionale e tutela delle vittime di reato: queste sono le coordinate di … Le nuove misure “europee” di protezione delle vittime di reato in materia penale e civile 1. Premessa Tra i più recenti strumenti elaborati dall’Unione europea a tutela delle vittime di reato si collocano (i) la direttiva 2011/99/UE sull’ordine di protezione europeo e (ii) il regolamento UE n. 606/2013, relativo al reciproco riconoscimento delle misure di protezione in materia civile.

5.49 MB Dimensione del file
8892103253 ISBN
Gratis PREZZO
L ordine europeo di protezione. La tutela delle vittime di reato come motore della cooperazione giudiziaria.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

In attuazione della direttiva 2011/99/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 dicembre 2011, sull’ordine di protezione europeo, anche l’Italia – al pari di molti altri Paesi europei – ha risposto (quasi) tempestivamente alla richiesta di dotarsi dei necessari strumenti affinché le vittime di reato possano circolare liberamente nello spazio comune di libertà, sicurezza e Parlato, L 2016, La disciplina tedesca (e quella austriaca) sull'ordine di protezione europeo e sulla tutela della vittima. in L'ordine europeo di protezione. La tutela delle vittime di reato come motore della cooperazione giudiziaria. PROCEDURA PENALE. COMMENTI, pagg. 193-230.

avatar
Mattio Mazio

30 nov 2012 ... L'effettiva realizzazione di uno Spazio di libertà, sicurezza e giustizia ... prevenzione e la repressione della tratta di esseri umani e la protezione delle vittime. ... La garanzia della tutela del trattamento dei dati personali nell'ambito della ... di cooperazione giudiziaria «Eurojust» in seno al Trattato di Nizza, ... 31 ott 2017 ... L'esecuzione da parte della Spagna di un ordine europeo di ... Gli strumenti della cooperazione giudiziaria e di polizia ... dell'assistenza giudiziaria penale e tutela dei diritti fondamentali ... ulteriori gravi reati, come si vedrà nel prosieguo del lavoro) dinanzi alle ... penale; i diritti delle vittime della criminalità.

avatar
Noels Schulzzi

Nel 2005 diventa Ricercatore di diritto processuale penale nell'Università di Brescia, dove ... 1 – H. Belluta – M. Ceresa-Gastaldo, L'ordine europeo di protezione. La tutela delle vittime di reato come motore della cooperazione giudiziaria, ... Titolo del libro: L'ordine europeo di protezione: la tutela delle vittime di reato come motore della cooperazione giudiziaria. Tutti i curatori: Belluta, Hervé; ...

avatar
Jason Statham

La cooperazione amministrativa e giudiziaria per la tutela degli interessi ... collegati) in ordine a determinate fattispecie di reato, seppur non nuova, ... considerare l'istituzione della Procura europea come l'estremo tentativo di trovare ... protezione penale dei propri interessi finanziari, la cui elaborazione costituiva chiaro. 30 nov 2012 ... L'effettiva realizzazione di uno Spazio di libertà, sicurezza e giustizia ... prevenzione e la repressione della tratta di esseri umani e la protezione delle vittime. ... La garanzia della tutela del trattamento dei dati personali nell'ambito della ... di cooperazione giudiziaria «Eurojust» in seno al Trattato di Nizza, ...

avatar
Jessica Kolhmann

Per quanto riguarda la cooperazione giudiziaria in ambito europeo, le leggi ... Nel settore della cooperazione giudiziaria internazionale, tradizionalmente, ... per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l'abuso sessuale ( Convenzione di ... Oltre alle fattispecie di reato più diffuse in questo campo ( abuso sessuale, ... M. BarGiS, Costituzione per l'Europa e cooperazione giudiziaria in materia penale, ... nell'Unione europea, Milano, Giuffrè, 2002, passim; Protezione dei dati personali ... tutela dei dati personali in “terzo pilastro”, possa interessare anche i ... pa (come Parte II dello stesso) e l'adesione dell'Unione alla Convenzione europea.