Libri di lettere. Le raccolte epistolari del Cinquecento tra inquietudini religiose e «buon volgare».pdf

Libri di lettere. Le raccolte epistolari del Cinquecento tra inquietudini religiose e «buon volgare» PDF

Lodovica Braida

Nel corso del Cinquecento il mercato del libro italiano, e veneziano in particolare, viene invaso da centinaia di edizioni di raccolte epistolari. Le formule editoriali sono numerose, ma la giustificazione che le accomuna è la stessa: divulgare modelli per scrivere lettere in un buon volgare. Dal 1538, anno duscita delle Lettere di Aretino, è tutto un susseguirsi di raccolte di lettere dautore e di antologie di autori vari. Dietro ognuna di queste pubblicazioni, e soprattutto dietro le antologie, si celavano intriganti operazioni di selezione, autocensura, riscrittura, talvolta occultamento di dati cronologici e di luogo, nomi dei mittenti e dei destinatari. Dalle operazioni editoriali più prestigiose affiora lattività di alcuni importanti correttori e letterati-editori del Cinquecento: Lodovico Dolce, Francesco Sansovino, Girolamo Ruscelli e poi il grande stampatore-umanista, Paolo Manuzio, che con le sue Lettere volgari creò un vero, plagiatissimo best seller da ventotto edizioni tra il 1542 e il 1567. Accanto alle tematiche umanistiche, affrontate da autorevoli letterati, uomini politici e illustri vescovi e cardinali, queste raccolte offrivano ai lettori informazioni politiche e militari sui drammatici eventi delle guerre dItalia e fornivano anche un quadro delle tensioni religiose dellepoca.

In breve. Dal 1538, anno d’uscita delle Lettere di Aretino, il mercato del libro italiano, e veneziano in particolare, viene invaso da centinaia di edizioni di raccolte epistolari.Dalle operazioni editoriali più prestigiose affiora l’attività di alcuni importanti correttori e letterati-editori del Cinquecento: Lodovico Dolce, Francesco Sansovino, Girolamo Ruscelli e poi il grande

5.13 MB Dimensione del file
8842088552 ISBN
Libri di lettere. Le raccolte epistolari del Cinquecento tra inquietudini religiose e «buon volgare».pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

rali, religiose, politiche e sociali ... le raccolte antologiche (Libri di lettere. Le raccolte epistolari del. Cinquecento tra inquietudini re- ligiose e "buon volgare", pp. 6 L. BRAIDA, Introduzione, in EAD., Libri di lettere. Le raccolte epistolari del Cinquecento tra inquietudini religiose e “buon volgare”, Bari, Laterza, 2009, pp. 3 -20 ...

avatar
Mattio Mazio

Download immediato per Libri di lettere, E-book di Lodovica Braida, pubblicato da Editori Laterza. Le raccolte epistolari del Cinquecento tra inquietudini religiose e «buon volgare Lettere di Aretino, il mercato del libro italiano, e veneziano in particolare, viene invaso da centinaia di edizioni di raccolte … Leggi «Libri di lettere Le raccolte epistolari del Cinquecento tra inquietudini religiose e “buon volgare“» di Lodovica Braida disponibile su Rakuten Kobo. Dal 1538, anno d'uscita delle Lettere di Aretino, il mercato del libro italiano, e veneziano in particolare, viene invas

avatar
Noels Schulzzi

Tuttavia le raccolte epistolari incontrarono ancora un grande interesse tra il pubblico dei lettori: - riedizioni dei due libri delle Lettere volgari - successo della più importante raccolta degli anni cinquanta: De le lettere di tredici huomini illustri → pubblicato a Roma …

avatar
Jason Statham

Libri di lettere. Le raccolte epistolari del Cinquecento tra inquietudini religiose e «buon volgare» è un libro scritto da Lodovica Braida pubblicato da Laterza nella collana Quadrante Laterza

avatar
Jessica Kolhmann

Lodovica Braida:Libri di lettere. Le raccolte epistolari del Cinquecento tra inquietudini religiose e «buon vol-gare», Roma-Bari: Laterza, 2009; Lodovica Braida: «Loslibri di lettereen el siglo XVI. Un género editori-al entre el disenso religioso y la difusión del ‘buen vulgar’», in Antonio Castillo Gómez e Verónica Sie- Unità didattica B : Testi letterari, lettura e censura tra XVI e XVIII secolo Due libri a scelta tra i seguenti: L. Braida, Libri di lettere. Le raccolte epistolari del Cinquecento tra inquietudini religiose e 'buon volgare', Roma-Bari, Laterza, 2009 (o edizioni successive). G. Fragnito, Rinascimento proibito.