Pensare il rovescio. Psicoanalisi in movimento.pdf

Pensare il rovescio. Psicoanalisi in movimento PDF

F. Chicchi, A. Siciliano (a cura di)

Pensare il rovescio è un collettivo di ricerca della Associazione Lacaniana Italiana di psicoanalisi (ALIpsi), attivo a Bologna dal 2016. Lintento e la causa del collettivo è indagare il nodo tra psicoanalisi e politica, interrogare e capire il contemporaneo senza trincerarsi dietro la dogmatica psicoanalitica, maneggiare e applicare la teoria lacaniana in modo non difensivo rispetto allesperienza, cercare i punti in cui essa si articola più proficuamente con le diverse ontologie dellattualità. Nellambito del seminario permanente Desiderio e capitalismo, abbiamo realizzato finora tre stagioni seminariali: una prima dal titolo 1+1=1 nel 2016, una seconda dal titolo Abbecedario delle linee di fuga nel 2017 e una terza, La differenza è sessuale?. Il presente volume raccoglie gli atti dei primi due cicli di incontri, il terzo è in corso mentre scriviamo. Con i contributi di: Pietro Barbetta, Pietro Bianchi, Federico Chicchi, Felice Cimatti, Francesco Filippini, Franco Lolli, Alex Pagliardini, Patrizio Peterlini, Antonio Pollara, Rocco Ronchi, Antonello Sciacchitano, Alessandro Siciliano, Samo Tomsi?, Angelo Villa, Alenka Zupan.

Recensione a “PENSARE IL ROVESCIO. PSICOANALISI IN MOVIMENTO” | Portale Educatori . Scuole paritarie, 40 milioni in DL Rilancio. IV, punto di partenza ; Bellanova: scuole andavano riaperte, si rischia che le donne abbandonino lavoro

5.49 MB Dimensione del file
8898722656 ISBN
Pensare il rovescio. Psicoanalisi in movimento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Pensare con Freud: “con” ossia compagno o amico del pensiero. Nella storia del “pensiero” ... del movimento psicoanalitico, Inibizione sintomo angoscia –. seguendo la loro ... Il rovescio della psicoanalisi 1969-1970,. Einaudi, Torino 2001.

avatar
Mattio Mazio

Pensare il rovescio. Psicoanalisi in movimento. Elogio della mano. Van Cleef & Arpels e i mestieri dell'alta gioielleria. La seconda natura-Second nature. Ripensare le politiche per la non autosufficienza. Liberare e qualificare il potenziale del neo-mutualismo. Impianti termotecnici.

avatar
Noels Schulzzi

Congresso di Roma tenutosi presso 1'1stit;to di Psicologia deli'università di ... confessati nel movimento, e il cui rapporto con lo smorza- ... to e rovescio non presentino ormai che figure cancellate, e ... Diremo quel che bisogna pensare di.

avatar
Jason Statham

Recensione a “PENSARE IL ROVESCIO. PSICOANALISI IN MOVIMENTO” | Portale Educatori . Scuole paritarie, 40 milioni in DL Rilancio. IV, punto di partenza ; Bellanova: scuole andavano riaperte, si rischia che le donne abbandonino lavoro Pensare il rovescio Psicoanalisi in movimento a cura di Alessandro Siciliano e Federico Chicchi Galaad Edizioni, 2018 Acquista una copia _____ Estratto dall'articolo L'argomento del quale oggi discutiamo - (a) come arte viva” - implica anzitutto una riflessione intorno all'oggetto (a), ponendo in particolare l'accento su un'identità a = arte.

avatar
Jessica Kolhmann

Pensare il rovescio è un collettivo di ricerca che nasce in ambito psicoanalitico lacaniano. L’intento e la causa del collettivo è indagare il nodo tra psicoanalisi e politica, interrogare e capire il contemporaneo senza trincerarsi dietro i dogmi psicoanalitici, maneggiare e applicare la teoria lacaniana, cercare i punti in cui essa si articola più proficuamente con le diverse Il senso della psicoanalisi si perde senza questo riferimento all’onore, perché non è pensabile la psicoanalisi se non in funzione del suo rovescio, cioè del discorso del padrone, dove il significante padrone è insediato al proprio posto, perché per espungere attraverso il lavoro psicoanalitico questo S 1 occorre che si sia innanzitutto marcato.