Decamerino. Novelle dietro le quinte.pdf

Decamerino. Novelle dietro le quinte PDF

Gigi Proietti

Cera una volta una grande tenda da circo, dove un giorno non si sentirono più i ruggiti dei leoni ma rumori di teatro: quel circo si era trasformato in un teatro tenda. Per lo spettacolo servivano un paio di pantaloni neri, una camicia bianca e una cassa che nel tempo si è riempita di personaggi e di storie e sonetti e novellacce, alcuni approdati sulla scena, altri rimasti nascosti nel camerino. A cominciare dalla grande rappresentazione sacra di Giubileo, passando da Gaetanaccio a Edmund Kean, Gigi Proietti, o meglio il dottor Divago, racconta in questo libro di mondi perduti e di altri vicinissimi a noi. Sono novellacce dietro le quinte, rubate tra una battuta di scena e laltra, battibecchi fra le sarte e i giovani attori, ma anche squarci di cronaca come la decisione di quel sindaco che voleva cancellare S.P.Q.R. e sostituirlo con RoMe&You. E tra un racconto e laltro fanno capolino molti sonetti e poesie, annotati di corsa dietro una scaletta, poco prima di cambiare labito e riaggiustare il trucco. Il risultato è un racconto nel racconto di pensieri arruffati, atti unici, odori, abitudini che segnano il ritorno di un grande affabulatore capace di far sorridere e commuovere con le sue cronache ad alto tasso di romanità. E non solo, perché questo diario-de-camerino è unoccasione per vedere il lavoro dellattore da vicino, spiarne la meticolosità maniacale, lincanto ossessivo che da finzione diviene realtà per ogni spettatore. Il mattatore Gigi Proietti si sperimenta in un nuovo gioco autobiografico con il Decamerino. Prendendo deliberatamente in giro l’opera di Boccaccio, il grande attore romano scherza su una vita tra i camerini, tra prove, trucchi, ansie da palcoscenico e tanti teatri da calcare e, soprattutto, già calcati. L’autore di A me gli occhi, please e di altri spettacolari one-man show vi conduce in una vita dove il dramma è sempre deriso e fonte di ironia, così come il mondo della televisione e dell’apparire. Sullo sfondo la sua Roma, bella e imperfetta, magica e così lasciata andare da far male al “core”. Innamorato e fragile, ironico e tragico proprio come la sua città, Gigi Proietti ricorda i suoi esordi dalla periferia al sogno americano e poi i night club e i percorsi con gli amici di sempre, alcuni lasciati indietro e altri diventati celebri come lui. Per chi ama il varietà italiano e per chi gli anni d’oro della televisione del Belpaese li ha vissuti, Decamerino è un libro imperdibile che svela retroscena e momenti dorati, senza lasciare davvero nulla al caso, alla sorte o alla malasorte. Proietti la sua carriera se l’è costruita passo dopo passo, anno dopo anno, trasmissione dopo trasmissione, ma è a teatro che la sua anima si riempie di gioia e di passione pura. Nulla scalfisce il sorriso canzonatorio sulla faccia dell’attore romano. Dietro a quella faccia pura, ironica e tagliente c’è tutto un mondo, il suo Decamerino.

Decamerino. Novelle dietro le quinte, Milano, Rizzoli, 2015, ISBN 978-88-17-07815-3. Il Teatro di Gigi Proietti nelle fotografie di Tommaso Le Pera., Imola, Manfredi Edizioni, 2018. Filmografia Cinema. Il nostro campione, regia di Vittorio Duse (1955) Bugo e Morgan hanno dato spettacolo durante la Settantesima edizione del Festival di Sanremo, di recente è stato svelato il dietro le quinte della loro lite. Cosa è successo veramente tra di loro? Nel corso della quarta serata del Festival di Sanremo 2020 Morgan ha cambiato il testo del brano che avrebbe dovuto cantare con Bugo, per questo motivo quest’ultimo ha abbandonato il palco.

1.66 MB Dimensione del file
8817078158 ISBN
Decamerino. Novelle dietro le quinte.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Gigi Proietti presenta Decamerino. Novelle dietro le quinte (Rizzoli), suo ultimo lavoro come scrittore, che riecheggia il Decamerone di Boccaccio, ma rievoca soprattutto i camerini dell'attore. Decamerino. Novelle dietro le quinte - 9788817078153 - Livros na Amazon Brasil. Pular para conteúdo principal.com.br. Olá, Faça seu login. Contas e Listas Conta Devoluções e Pedidos. Experimente. Prime Carrinho. Livros. Ir Pesquisa Olá Selecione o

avatar
Mattio Mazio

2 nov 2019 ... Novelle dietro le quinte. Si tratta di una raccolta di racconti, aneddoti e componimenti in versi de-camerino, ossia nati nel camerino, nel dietro le ... 2 nov 2019 ... Nel 2015 pubblica infatti Decamerino. Novelle dietro le quinte. Una raccolta di racconti e aneddoti in versi de-camerino, ovvero nati nel ...

avatar
Noels Schulzzi

Decamerino. Novelle dietro le quinte. Visualizza le immagini. Prezzo € 8,75. Prezzo di listino € 17,50. Risparmi € 8,75 (50%) Tutti i prezzi includono l'IVA. Disponibilità … Non stupisce che Gigi Proietti abbia ambientato in quel piccolo e sacro spazio il suo Decamerino — Novelle dietro le quinte (Rizzoli), raccolta di aneddoti, racconti, sonetti, memorie. Una summa del pensiero dell'attore e regista che a 75 anni tiene salda la scena e il 31 dicembre sarà all'Auditorium Parco della Musica di Roma con i suoi Cavalli di battaglia.

avatar
Jason Statham

Decamerino Novelle dietro le quinte Propriet letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano. ISBN 978-88-58-68230-2. Prima edizione digitale 2015 da edizione novembre 2015. In copertina fotografia Claudio Porcarelli Art Director: Francesca Leoneschi Graphic Designer: …

avatar
Jessica Kolhmann

Decamerino. Novelle dietro le quinte: C'era una volta una grande tenda da circo, dove un giorno non si sentirono più i ruggiti dei leoni ma rumori di teatro: quel circo si era trasformato in un teatro tenda.Per lo spettacolo servivano un paio di pantaloni neri, una camicia bianca e una cassa che nel tempo si è riempita di personaggi e di storie e sonetti e novellacce, alcuni approdati sulla