L Italia entra in guerra. Da Sarajevo al Patto di Londra.pdf

L Italia entra in guerra. Da Sarajevo al Patto di Londra PDF

Pier Paolo Cervone

Dal 1882 lItalia entra nella Triplice Alleanza, a fianco di Germania e Austria-Ungheria, stipulata in chiave antifrancese per tutelare i nostri interessi nel Mediterraneo. Vienna e Berlino, però, dopo lassassinio dellarciduca Francesco Ferdinando e della moglie Sofia, ci snobbano, fanno tutto da sole: gli imperi centrali sono i primi a non rispettare le clausole dellalleanza. Dallinizio di agosto del 1914 il conflitto esplode. LItalia dichiara la propria neutralità e sta a guardare. Ma lentamente il governo Salandra si avvicina alle potenze dellIntesa (Gran Bretagna, Francia e Russia) che assecondano tutte le nostre richieste pur di averci dalla loro parte. E quando arriva la decisione, lItalia si spacca: interventisti contro neutralisti. La maggioranza silenziosa è sopraffatta da una minoranza rumorosa. Casa Savoia vuole la guerra e guerra sarà. La chiameranno Grande, perché interesserà tutto il mondo. Lautore racconta lanno fatale attraverso le vicende politiche interne ed estere, le battaglie tra interventisti e neutralisti, il lavoro delle diplomazie, i dubbi e i tentennamenti di Casa Savoia e infine la decisione di entrare nel conflitto.

1915, 24 maggio: l'Italia entra in guerra contro l'Austria (avendola dichiarata il giorno prima); 1915, fronte italiano: prime 4 battaglie dell'Isonzo: 250.000 morti senza alcun risultato. 1916, febbraio: attacco tedesco alla fortezza di Verdun: 600.000 morti tra febbraio e giugno, senza risultati;

7.22 MB Dimensione del file
8842548278 ISBN
L Italia entra in guerra. Da Sarajevo al Patto di Londra.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

l’Italia entra in guerra interessi espansionistici di Russia e Impero Austro-ungarico nei Balcani inizia la Prima guerra mondiale fronte occidentale fronte orientale fronte italiano Germania Impero Austro-ungarico Italia Patto 14 punti di Londra disgregazione di: – Germania – Impero Austro-ungarico – Impero Ottomano corsa agli armamenti L’Italia entra in guerra, Della Porta Editori, Pisa 2015, pp. 229). Il libro di Varsori si concentra maggiormente su quel mese fatidico, anche se non può non dar conto di quanto maturato nell’anno precedente, anzi nel decennio precedente; persino nel cinquantennio precedente.

avatar
Mattio Mazio

27 apr 2019 ... 26 aprile 1915: patto di Londra, l'Italia va alla guerra ... clausole non prevedevano l'automatica entrata in guerra di una Potenza firmataria nel ... serie di iniziative diplomatiche al fine di tenere fuori l'Italia dal conflitto, o al limite ...

avatar
Noels Schulzzi

Sarajevo (Bosnia) uccisi Francesco Ferdinando e sua moglie Sofia AUSTRIA occasione di dare una PATTO DI LONDRA 26 aprile 1915 L'Italia entra in guerra 3. L ' I t a l i a d a l l a n e u t r a l i t

avatar
Jason Statham

24 mag 2020 ... 1883– Ilponte di Brooklynviene aperto al traffico dopo14 annidi ... 1915 – L'Italia entra in guerra a fianco di Francia e Gran Bretagna e Impero russo. ... Il 26 aprile 1915 l'Italia firmò il patto di Londra che, come accade ancora oggi per ... A partire , per l'appunto, dal 24 maggio 1915, quando ebbero inizio le ...

avatar
Jessica Kolhmann

Le tappe fondamentali del conflitto: 1914: L'Austria dichiara guerra alla Serbia; alleate dell'Impero austro-ungarico sono la Germania, insieme alla quale formava i cosiddetti Imperi Centrali, ai quali si unì prima la Turchia e, in seguito, la Bulgaria; 1915: Con il Patto di Londra, l'Italia entra in guerra a fianco dell'Intesa con la promessa dell'ottenimento di Trento, Trieste, ancora Il 24 maggio 1915 l’Italia entra in guerra a fianco di Francia e Gran Bretagna. Dal Forte Verena, sull’altopiano di Asiago, parte un primo colpo di cannone verso le fortezze austriache situate