La mamma del sole.pdf

La mamma del sole PDF

Andrea Vitali

La motonave Nibbio, vecchia gloria della Navigazione Lariana, sta effettuando il suo ultimo viaggio. A Bellano sbarca unanziana donna: sta cercando il vecchio parroco, don Carlo Gheratti. Attraversa a fatica il paese arso dalla canicola estiva, prima di scomparire nel nulla. Quando arriva la notizia che manca una delle ospiti del Pio Ospizio San Generoso di Gravedona, sulle due rive del lago i carabinieri iniziano a indagare. Un secondo enigma segna lestate del 1933. Dietro pressante richiesta del Partito e della Prefettura, i carabinieri devono raccogliere informazioni su una celebre concittadina, Velia Berilli, madre di quattordici figli, tra legittimi e illegittimi. Perché mai Velia Berilli è diventata così importante? Due misteri, insomma, cui si aggiunge un altro problema: in caserma si è rotto il vetro del bagno, e aggiustarlo non sarà semplice. Ancora una volta, le pagine di Vitali si animano di una piccola folla di protagonisti e comprimari: dallequipaggio della Nibbio alle autorità locali, e poi don Gheratti, il sacrestano Bigé e la perpetua Scudiscia. Non possono mancare i carabinieri della locale stazione, vere star dei suoi romanzi: il maresciallo maggiore Ernesto Maccadò, lappuntato Misfatti, il brigadiere Mannu e il carabiniere Milagra, che segue giorno dopo giorno, con indomita passione, i gloriosi trasvolatori della Seconda Crociera Atlantica. Il nuovo successo di Andrea Vitali, La mamma del sole: il titolo perfetto per un romanzo ambientato destate. Aveva sei anni ed era estate. Agosto, un sole che ammazzava i cani. Da un quarto dora picchiava i piedi per terra, frignava, voleva uscire, andare a giocare per le strade di Siliqua. Tra laltro stava disturbando anche gli altri che, dopo il pranzo, erano saliti nelle stanze di sopra per schiacciare un sonnellino. Allora zia Ninna aveva smesso di lavare i piatti, gli si era avvicinata, sera ingobbita, gli aveva parlato allorecchio. Cè la mamma del sole fuori. Non aveva osato chiedere come fosse fatta la mamma del sole, cosa facesse di così cattivo. Gli era passata, però, la voglia di uscire.

4 mar 2010 ... La mamma del sole è un libro di Andrea Vitali pubblicato da Garzanti nella collana Narratori moderni: acquista su IBS a 23.00€!

6.82 MB Dimensione del file
8811686326 ISBN
La mamma del sole.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

12 mag 2020 ... Quattro passi all'aria aperta in una giornata di sole. Ha detto solo queste parole e poco più. È tornata a chiedere “pace per la sua famiglia” e per ... del sole inesauribile,. anche quando, nuvole di pianto solcano il tuo viso. e la casa sprofonda in una nebbia di silenzio. Mamma, mi donasti un' infanzia. di pane ...

avatar
Mattio Mazio

28 ott 2019 ... La ricerca, spiega l'università, "è stata svolta nei boschi della provincia di Pisa e si è basata sul monitoraggio di tane abitate da istrici, ...

avatar
Noels Schulzzi

Il tuo sorriso sarà un bacio di mamma, un battito d'ali, un raggio di sole per tutti. Lettera Alla Madre di Salvatore Quasimodo Mater dolcissima, ora scendono le ...

avatar
Jason Statham

12 mag 2020 ... Quattro passi all'aria aperta in una giornata di sole. Ha detto solo queste parole e poco più. È tornata a chiedere “pace per la sua famiglia” e per ... del sole inesauribile,. anche quando, nuvole di pianto solcano il tuo viso. e la casa sprofonda in una nebbia di silenzio. Mamma, mi donasti un' infanzia. di pane ...

avatar
Jessica Kolhmann

Il sole viaggiava in cielo, allegro e glorioso sul suo carro di fuoco, gettando i suoi raggi in tutte le direzioni, con grande rabbia di una nuvola di umore temporalesco, che borbottava: “Sciupone, mano bucata, butta via, butta via i tuoi raggi, vedrai quanti te ne rimangono”.