Soldati nel fango. Storie e ricordi della campagna di Russia.pdf

Soldati nel fango. Storie e ricordi della campagna di Russia PDF

Amelio Marcassa

Un ragazzo di 23 anni è inviato verso lignota terra russa, verso un nemico che non ha mai conosciuto e mai odiato. Pesano su di lui il comando di 45 uomini e la responsabilità della loro vita.Potrebbe essere la trama di un avvincente fi lm di guerra, ma è quanto realmente è accaduto ad Amelio Marcassa, giovane maestro elementare scaraventato dalla pianura veneta, contadina e laboriosa, in terre solo immaginate sui libri di scuola.È il 1941 e lItalia ha appena dichiarato guerra alla Russia comunista. Parte il CSIR con il suo carico di uomini che, malgrado la carenza di tutto il necessario, dimostreranno comunque il loro valore e la loro italica rassegnazione.La tragica realtà della guerra, con tutti i suoi orrori, trasformerà in breve tempo il ragazzo in un uomo pienamente consapevole della tragedia che involontariamente sta vivendo.Amelio Marcassa nasce a Verona il 27 aprile 1917. Si diploma maestro allIstituto Magistrale di Rovigo. Nel 1937 è assunto come analista avventizio allo stabilimento Eridania Zuccherifici Nazionali di Cavanella Po (Ro) per la campagna saccarifera.Nel 1939 al Distretto Militare di Verona è riconosciuto idoneo al Corso AUC. Viene ammesso al Corso AUC del 13° Reggimento Fanteria Aquila. È assegnato al 79° Reggimento di Fanteria di stanza a Verona, dove prende servizio come sottotenente il 1° aprile 1940.Nel 1941, il 79° Reggimento Fanteria Roma parte per il fronte russo col CSIR, Corpo di Spedizione Italiano in Russia. Dopo aver attraversato la Romania e quasi tutta lUcraina, e avere affrontato il nemico in numerosi scontri, viene ferito nella battaglia di Debaltsevo.Torna in Italia nel 1942 e sposa a Lendinara (Ro) Rosa Cesarina Capodaglio, da cui ha tre figli. Dopo la guerra riprende la professione di insegnante a Badia Polesine (Ro).Muore, dopo dolorosa malattia, allospedale di Padova e viene sepolto a Badia Polesine, il 10 aprile 1984.

I miei ricordi a oltre sessantacinque anni di distanza sono un po' confusi e li ... schierati era l' argine della Vistola, fiume subito a est di Varsavia, e ... predisposte per il trasferimento dell'Armir in Russia); ogni tradotta ... campagna con tanti frutti ancora acerbi. ... sfilava nel fango e doveva essere recuperata sdraiandosi sulla. ventaglio, concentrandosi anche sul vissuto della guerra, non solo dei soldati sui ... orali hanno creato un fenomeno nuovo: la ricerca dei ricordi sedimentati nella ... memorie e storie di miracoli, esperienze di pellegrinaggi, storie familiari e leg- ... vilizzati e militari, (compresi 11.000 prigionieri dei tedeschi e poi dei russi), te-.

8.26 MB Dimensione del file
8861292216 ISBN
Gratis PREZZO
Soldati nel fango. Storie e ricordi della campagna di Russia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Campagna di Russia . La storia del reduce Giovanni Riba . di Giovanna Giannini. Giovanni Riba nacque a Cuneo nel 1919. Fino allo scoppio della guerra era un contadino. Fu reclutato nel 1939 con la diciannovesima compagnia del Battaglione Dronero. Il 6 giugno 1940 nell’alta Valle Maira cominciò la sua terribile avventura. Il soldato Marcassa in Russia Viene presentato oggi alle 17 in Sala Anziani a Palazzo Moroni il libro «Soldati nel fango - Storie e ricordi della campagna di Russia» di Amelio Marcassa. L incontro sarà aperto dal saluto dell assessore comunale alla Politiche culturali Monica Balbinot e …

avatar
Mattio Mazio

Storie di gente comune, Laterza, Roma-Bari 2015; Q. Antonelli, Storia intima della Grande Guerra. Lettere, diari e memorie dei soldati dal fronte, Donzelli, Roma 2014. Tutti i documenti citati nel presente testo sono stati trascritti mantenendo la grafia originale.

avatar
Noels Schulzzi

Soldati nel fango storie e ricordi della campagna di Russia: Lendinara EventList powered by schlu.net - Accessibilit

avatar
Jason Statham

In quale anno i soldati italiani batterono in ritirata dalla campagna di Russia? Nel 1943. Circa 67% degli utenti ha risposto correttamente. Risposta tratta da : Storia I soldati della Marina russa operano sia via terra, sia mare, svolgendo compiti di combattimento che vanno ben oltre le normali capacità dell'esercito regolare. Ovviamente per ottenere simili risultati hanno bisogno di un singolare processo di addestramento. Un soldato deve infatti essere alto più di 175 cm e non deve pesare più di 80 kg.

avatar
Jessica Kolhmann

Soldati nel fango. Storie e ricordi della campagna di Russia; La conquista di Plassans; Aggressore e vittima. Per una storia integrata dell'Olocausto; Nuova guida alla comprensione del testo. Vol. 2: Attività di avvio. Sant'Agostino. Il piccolo gregge; Il compleanno. Scorri e gioca; Petra Delicado indaga ancora: Il caso lituano-Nido vuoto-Il Soldati e spie di Gino Nebiolo 1940: de Gaulle in esilio a Londra è diventato comandante in capo della Francia che combatte l'occupazione tedesca, ma i rapporti col suo "padrone di casa" Winston Churchill sono, a dir poco, complicati. Il General non si capacita che gli Alleati - Roosevelt in testa - esitino a riconoscere la legittimità del