Spezia 1918. Città nella vittoria.pdf

Spezia 1918. Città nella vittoria PDF

Alberto Scaramuccia

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Spezia 1918. Città nella vittoria non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

La Spezia nella Grande Guerra raccontata da Scaramuccia In occasione delle celebrazioni del centenario della fine della prima guerra mondiale la nostra sezione ha deciso di organizzare un incontro pubblico con Alberto Scaramuccia, autore del libro "La Spezia 1918 - Città nella Vittoria". Spezia 1918. Città nella vittoria. Autore Alberto Scaramuccia, Anno 2018, Editore Edizioni Cinque Terre. € 12,00. Compra nuovo. Vai alla scheda. Aggiungi a una lista + La farfalla di luce dorata. Guida all'evento di paleoastronomia del promontorio del Caprione. Autore Enrico …

7.19 MB Dimensione del file
8885481248 ISBN
Gratis PREZZO
Spezia 1918. Città nella vittoria.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Spezia 1918. Città nella vittoria. Autore Alberto Scaramuccia, Anno 2018, Editore Edizioni Cinque Terre. € 12,00. Compra nuovo. Vai alla scheda. Aggiungi a una lista + La farfalla di luce dorata. Guida all'evento di paleoastronomia del promontorio del Caprione. Autore Enrico … Alberto Scaramuccia da tempo si interessa a tematiche legate alla migliore conoscenza del territorio spezzino. Soprattutto, rivolge la sua indagine agli anni che vanno dall’apertura dell’Arsenale Militare al successivo sviluppo del territorio spezzino. Lo scopo è di indagare e fare chiarezza su argomenti su cui finora la ricerca non si era esercitata.

avatar
Mattio Mazio

Dal 2 giugno al 4 novembre il Museo Tecnico Navale di La Spezia ospiterà la mostra intitolata “Il primo conflitto mondiale sul mare fra storia e arte“. L’esposizione, dedicata al ruolo della Regia Marina nella Grande Guerra, è stata promossa e organizzata da Marinanord, insieme al Centro di Supporto e Sperimentazione Navale, in occasione del centenario della fine del primo conflitto

avatar
Noels Schulzzi

NEL 1918, in soli 50 anni dalla fondazione dell’arsenale, Spezia era diventata una città ed un centro industriale con più di 100.000 persone, una delle venti maggiori città d’Italia. Un tale sviluppo fu scatenato non da un naturale progresso delle sinergie locali, ma da un intervento esterno dello Stato che realizzò praticamente dal nulla un polo militare navale di livello europeo

avatar
Jason Statham

NEL 1918, in soli 50 anni dalla fondazione dell’arsenale, Spezia era diventata una città ed un centro industriale con più di 100.000 persone, una delle venti maggiori città d’Italia. Un tale sviluppo fu scatenato non da un naturale progresso delle sinergie locali, ma da un intervento esterno dello Stato che realizzò praticamente dal nulla un polo militare navale di livello europeo

avatar
Jessica Kolhmann

La SMS Viribus Unitis, fu affondata il 1º novembre 1918 appena tre giorni prima la fine della guerra per l'Italia, con un'azione ardita di due ufficiali italiani, Raffaele Rossetti e Raffaele Paolucci, che grazie ald una nuova arma nella flotta italiana, il Siluro a lenta corsa (SLC), riuscirono a piazzare sulla chiglia della Viribus Unitis 200 kg di esplosivo, che alle 6.44 del mattino del