Su Nietzsche.pdf

Su Nietzsche PDF

Georges Bataille

«Laspirazione estrema, incondizionata, delluomo è stata espressa per la prima volta da Nietzsche a prescindere da un fine morale e dal servizio di un Dio. Nietzsche non può definirla con precisione ma essa lo anima, egli la assume sotto tutti gli aspetti. Ardere senza rispondere a qualche imperativo morale, espresso drammaticamente, è certo un paradosso. È impossibile predicare o agire partendo da queste premesse. Ne deriva un risultato sconcertante. Se di uno stato dardore noi non facciamo più la condizione di un altro, successivo e dato come bene attingibile, lo stato proposto sembra una pura folgorazione, uno struggimento vuoto. [...] Nietzsche non ebbe chiara coscienza di questa difficoltà. Dovette constatare il suo fallimento: seppe alla fine che aveva parlato al deserto. Eliminando lobbligo, il bene, denunciando il vuoto e la falsità della morale, distruggeva il valore defficacia del linguaggio. La fama tardò e poi, quando venne, egli non poté più far nulla. Nessuno rispondeva alla sua attesa. Oggi credo di dover dire: quelli che lo leggono e lo ammirano, lo scherniscono, ed egli lo seppe, lo disse. Escluso me? (semplifico). Ma tentare di seguirlo come lui chiedeva significa abbandonarsi alla stessa prova, allo stesso suo smarrimento. [...] Oggi trovo giusto affermare il mio smarrimento: ho cercato di trarre da me stesso le conseguenze di una chiara dottrina, che mi affascinava come la luce: ho ricavato quasi sempre angoscia e limpressione di soccombere. Ma anche soccombendo non lascerei laspirazione di cui ho parlato. O piuttosto questa aspirazione non potrebbe lasciarmi: morirei, ma non tacendo per questo (credo almeno): augurerei a quelli che amo di resistere o di soccombere a loro volta. Cè nellessenza delluomo una tensione violenta, verso lautonomia, la libertà dellessere. Libertà certo interpretabile in diversi modi: ma chi oggi si stupirebbe che si muoia per essa? Le difficoltà che incontrò Nietzsche - abbandonando Dio e il bene eppure continuando a bruciare del fuoco di coloro che per Dio e per il bene si fecero uccidere - le incontrai anchio a mia volta. La solitudine scuorante chegli ha descritto ora mi toglie le forze. Ma la rottura con le entità morali dà allaria che respiro una verità così grande che preferirei vivere da paralizzato o morire piuttosto che ricadere nella schiavitù». Postfazione di Maurice Blanchot.

22 set 2015 ... Friedrich Nietzsche (1844-1900) è uno dei baricentri della filosofia del Novecento: per quanto sia stato per decenni considerato un semplice ... 5 Abr 2017 ... Resumen: El trabajo del autor analiza el pensamiento penal del filósofo alemán Friedrich Nietzsche, de cómo las normas penales poseen un ...

6.32 MB Dimensione del file
8867234285 ISBN
Su Nietzsche.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Ma soltanto questo andare oltre consente di ritornare su Nietzsche. Ciò avverrà per mezzo di una interpretazione della Volontà di potenza. Il piano di quest'opera , ...

avatar
Mattio Mazio

NIETZSCHE, Friedrich Wilhelm. - Pensatore, nato a Röcken presso Lützen il 15 ottobre 1844, morto a Weimar il 25 agosto 1900: nel quale tutte le contrastanti correnti di pensiero e di arte del secolo parvero simultaneamente convergere e riassumersi, prima dell'iniziarsi di una nuova epoca. Romantico per natura e adoratore dell'antichità classica nell'arte e nella vita; poeta per natura 24/05/2020 · In Così parlò Zarathustra (1883-85) Nietzsche affronta il compito di pensare l'uomo e il mondo dopo che, con la secolarizzazione della cultura e della società, "Dio è morto" o dopo che noi l'abbiamo ucciso, senza essere consapevoli della "grandezza di quest'azione" e senza trarne le conseguenze in ordine all'annullamento delle "vecchie tavole" di valore.

avatar
Noels Schulzzi

NIETZSCHE, Friedrich Wilhelm. - Pensatore, nato a Röcken presso Lützen il 15 ottobre 1844, morto a Weimar il 25 agosto 1900: nel quale tutte le contrastanti correnti di pensiero e di arte del secolo parvero simultaneamente convergere e riassumersi, prima dell'iniziarsi di una nuova epoca. Romantico per natura e adoratore dell'antichità classica nell'arte e nella vita; poeta per natura 24/05/2020 · In Così parlò Zarathustra (1883-85) Nietzsche affronta il compito di pensare l'uomo e il mondo dopo che, con la secolarizzazione della cultura e della società, "Dio è morto" o dopo che noi l'abbiamo ucciso, senza essere consapevoli della "grandezza di quest'azione" e senza trarne le conseguenze in ordine all'annullamento delle "vecchie tavole" di valore.

avatar
Jason Statham

Fra l’aprile e l’ottobre 1882 Friedrich Nietzsche – allora all’apice della sua creatività ma ignoto al pubblico più vasto –, la giovane e affascinante russa Lou von Salomé e il filosofo Paul Rée, da anni amico di Nietzsche, furono legati da un sodalizio vibrante, fonte di …

avatar
Jessica Kolhmann

Nietzsche nìčë , Friedrich Wilhelm. - Filosofo (Röcken, presso Lützen, 1844 - Weimar 1900). Nella sua opera convivono una violenta critica distruttiva verso il passato (la tradizione filosofica, morale e religiosa dell'Occidente da Socrate in poi) e un appassionato appello al futuro, alla creazione di un uomo nuovo capace di affrontare la tragicità della vita senza bisogno di certezze Nietzsche La vita Nietzsche, Friedrich Wilhelm (Röcken 1844 - Weimar 1900), filosofo, poeta e filologo classico tedesco, uno dei pensatori più importanti del XIX secolo.