Stupefacenti. Analisi, problematiche e legislazione italiana.pdf

Stupefacenti. Analisi, problematiche e legislazione italiana PDF

Gianluca Fava

Un ampio sguardo sulle sostanze stupefacenti sia da un punto di vista tecnico che legislativo. Lautore propone inizialmente un iter storico sullevoluzione e diffusione dei vari tipi di sostanze, dalle cosiddette droghe leggere alle sostanze pesanti, per poi analizzare la legislazione italiana in materia e le relative problematiche. Nellattuale dibattito politico sulla liberalizzazione delle droghe leggere e sulluso terapeutico della cannabis, il manuale fornisce un quadro di insieme sul mondo degli stupefacenti che aiuterà il lettore a chiarirsi le idee.

La legislazione italiana in tema di stupefacenti ha conosciuto quattro fasi differenti: la prima corrisponde al periodo di operatività delle disposizioni antecedenti alla riforma del 1975; la seconda coincide col vigore della legge n. 685 del 1975, e comprende il quindicennio che va dal 1975 al 1990; la terza parte inizia nel 1990, allorché viene approvata la legge "Vassalli-Russo Jervolino

2.32 MB Dimensione del file
8899747903 ISBN
Stupefacenti. Analisi, problematiche e legislazione italiana.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Un ampio sguardo sulle sostanze stupefacenti sia da un punto di vista tecnico che legislativo. L'autore propone inizialmente un iter storico sull'evoluzione e diffusione dei vari tipi di sostanze, dalle cosiddette droghe leggere alle sostanze pesanti, per poi analizzare la legislazione italiana in materia e le relative problematiche.

avatar
Mattio Mazio

La c.d. quinta fase della legislazione italiana in tema di stupefacenti
2. La legge 22 dicembre 1975, n.685
2.1. Struttura e norme cardine della legge n.685
2.2. Problematiche procedurali, analitiche e di interpretazione. Ed. Class International, Milano Gli accordi internazionali e la legislazione italiana sugli stupefacenti. Poligrafica Reggiana, Reggio Emilia, 1937. Sostanze stupefacenti e analisi chimiche. Firenze, 1992.

avatar
Noels Schulzzi

17 set 2013 ... problematiche psichiatriche correlate e i vari disturbi d'organo, ... Leggi di ratifica in. Italia. La Convenzione Unica sugli stupefacenti del 1961 ... ed integrato per il rilevamento, l'analisi e l'identificazione delle nuove sostanze. 1 nov 2011 ... più coerenti ed efficaci alle nuove problematiche. ... tisce che le procedure per la raccolta e l'analisi delle urine siano svolte in maniera corretta ... che l'uso di sostanze stupefacenti e la dipendenza da tali sostanze, ma anche da alcol e tabacco, ... La legislazione italiana prevede inoltre espressamente che i ...

avatar
Jason Statham

Commento pratico sistematico alle modifiche al testo unico sugli stupefacenti, Libro. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da CEDAM, data pubblicazione gennaio 2006, 9788813269036.

avatar
Jessica Kolhmann

17 set 2013 ... problematiche psichiatriche correlate e i vari disturbi d'organo, ... Leggi di ratifica in. Italia. La Convenzione Unica sugli stupefacenti del 1961 ... ed integrato per il rilevamento, l'analisi e l'identificazione delle nuove sostanze. 1 nov 2011 ... più coerenti ed efficaci alle nuove problematiche. ... tisce che le procedure per la raccolta e l'analisi delle urine siano svolte in maniera corretta ... che l'uso di sostanze stupefacenti e la dipendenza da tali sostanze, ma anche da alcol e tabacco, ... La legislazione italiana prevede inoltre espressamente che i ...