Appunti sul pensiero del «primo Wittgenstein».pdf

Appunti sul pensiero del «primo Wittgenstein» PDF

Sergio Marini

Il volume intende proporre una scelta di brani del Tractatus di Ludwing Wittgenstein, opera definita come una delle più importanti, appunto una di quelle opere che è impossibile accostare in modo puramente intellettuale, una di quelle opere veramente capaci di segnare una vita così come sottolinea nella prefazione al testo lautore, Sergio Marini. Proporre lanalisi di alcuni frammenti - o meglio proposizioni, di cui si compone lopera - al di là della necessaria presentazione biografica e storica di Wittgenstein e della vicenda editoriale che caratterizza il Tractatus - vuole rispondere allindicazione dello stesso autore che suggerisce di rifiutare lidea di leggere la sua opera secondo un percorso unico perché insegnandovi filosofia sono come una guida che vi indica come orientarvi a Londra. Debbo farvi attraversare la città da nord a sud, da est a ovest, da Euston al Lungotamigi, da Piccadilly a Marbre Arch. Una volta che vi ho fatto fare un sacco di giri per la città, in tutte le direzioni, abbiamo percorso tutte le vie molte volte - ogni volta nellambito di un diverso itinerario. Alla fine conoscerete Londra

Inoltre, fa maturare in lui la certezza che resterà sul cammino sbagliato e non ... 29 L. Wittgenstein, Lezioni e conversazioni sull'etica, l'estetica, la psicologia e la ... 53 Cf. S.Marini, Etica e religione nel “primo Wittgenstein”, Vita e Pensiero, ...

2.36 MB Dimensione del file
8867800175 ISBN
Appunti sul pensiero del «primo Wittgenstein».pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Appunti, l'Angoscia - Storia della filosofia contemporanea - Prof. Oasi, Prof.ssa Corvi appunti su Peirce e James Che cos'è l'uomo Le 4 risposte - 05 ott 2017 - Lez. 4 Filosofia Della Prassi 2 Storia della filosofia contemporanea Storia della filosofia contemporanea

avatar
Mattio Mazio

Nonostante l’enorme successo della linguistica chomskiana e la fortuna del pensiero di Fodor, sia il mentalese che la grammatica profonda rimangono delle ipotesi. Inoltre, non è chiaro, allo stato attuale del dibattito, se si tratti di ipotesi completamente incompatibili con la prospettiva sul linguaggio sostenuta da Wittgenstein. Nel Tractatus Wittgenstein definisce il pensiero come "l'immagine logica dei fatti": l'immagine è un modello della realtà i cui elementi sono in corrispondenza con gli elementi di questa. A sua volta, l'articolazione del pensiero in relazioni determinate di elementi tra di loro, aventi un riferimento (proiezione) a un certo rapporto sussistente tra gli elementi della realtà, è l

avatar
Noels Schulzzi

LUDWIG WITTGENSTEIN (1889-1951) I - II - III "Quando penso al profondo pessimismo di lui, all'intensità delle sue sofferenze mentali e morali, all'inflessibilità con la quale spronò il proprio intelletto, al suo bisogno d'affetto a cui andava unita un'asprezza che respingeva l'affetto, mi pare che la sua vita debba essere stata crudelmente infelice. Riassunti del libro Appunti sul pensiero del "primo Wittgenstein" di Sergio Marini. 20. punti. Punti download necessari per scaricarequesto documento. 20. punti. Punti download necessari per scaricarequesto documento. Scarica il documento. Anteprima 1 pagina / 7. Questa è solo un'anteprima

avatar
Jason Statham

Appunti completi chiari sul pensiero e sulla vita del grande filosofo Wittgenstein. ... lo fanno andare a Berlino per continuare gli studi, prima e a Manchester poi.

avatar
Jessica Kolhmann

LUDWIG WITTGENSTEIN (1889-1951) I - II - III "Quando penso al profondo pessimismo di lui, all'intensità delle sue sofferenze mentali e morali, all'inflessibilità con la quale spronò il proprio intelletto, al suo bisogno d'affetto a cui andava unita un'asprezza che respingeva l'affetto, mi pare che la sua vita debba essere stata crudelmente infelice.