«Con dolore dovetti lasciare la mia cara famiglia». Diario di guerra e prigionia.pdf

«Con dolore dovetti lasciare la mia cara famiglia». Diario di guerra e prigionia PDF

Domenico Bendin

Nonostante siano trascorsi cento anni dallinizio della Grande Guerra, dai cassetti meno frequentati delle nostre case riemergono ancora frammenti di quellesperienza. Uno di questi è il diario di Domenico Bendin. Queste memorie di guerra e di prigionia, scritte su due sottili quadernetti che Domenico è riuscito, tra mille traversìe, a conservare durante la reclusione seguita alla rotta di Caporetto, ci raccontano la sua esperienza di soldato, dal giugno 1916 allottobre 1917, e di prigioniero, dal novembre 1917 al maggio 1918, data in cui il diario si interrompe per motivi non noti. Le pagine di Domenico Bendin ci comunicano in modo forte le sue esperienze: larruolamento, la guerra e poi la prigionia, che lacquisita consapevolezza gli suggerisce di trasferire sulla carta, unico mezzo, ieri più di oggi, per trasmettere limmagine di sé e dei propri sentimenti ai posteri. Ne escono squarci di vita che testimoniano quanto quellesperienza lo avesse sconvolto e cambiato rispetto al Domenico partito dalla sua città nel giugno 1916.

"Con dolore dovetti lasciare la mia cara famiglia" : diario di guerra e prigionia, Domenico Bendin ; profilo della famiglia Bendin e inquadramento storico del ... L'intelligenza umiliata si vendica, nel caso di Gadda, con severe e acute ... come una quarta guerra di indipendenza (interpretazione assai cara al garibaldinismo, ... della mia condotta passata verso mia madre, verso la mia famiglia, con orrende ... Carlo Emilio Gadda, Giornale di guerra e di prigionia – con il “Diario di  ...

3.83 MB Dimensione del file
8883149122 ISBN
«Con dolore dovetti lasciare la mia cara famiglia». Diario di guerra e prigionia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

DIARIO DELLA MIA PRIGIONIA IN GERMANIA a cura di Ercole Ongaro e Gianluca Riccadonna Quaderni ILSRECO n. 17, Dicembre 2006. La famiglia, L’Azione Cattolica e alla Grande Guerra, prima di gettarsi nell’avventura fascista insieme ad

avatar
Mattio Mazio

Acquista online il libro «Con dolore dovetti lasciare la mia cara famiglia». Diario di guerra e prigionia di Domenico Bendin in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Queste memorie di guerra e di prigionia, scritte su due sottili quadernetti che Domenico è riuscito, tra mille traversìe, a conservare durante la reclusione seguita alla rotta di Caporetto, ci raccontano la sua esperienza di soldato, dal giugno 1916 all'ottobre 1917, e di prigioniero, dal novembre 1917 al maggio 1918, data in cui il diario si interrompe per motivi non noti.

avatar
Noels Schulzzi

Scarica PDF Leggi online. Recensione del libro «Dispacci» di Michael Herr: analisi e commenti. Negli occhi dei soldati americani è un libro di Michael Herr pubblicato da BUR Pubblicato per la prima volta nel 1977, "Dispacci" è il doloroso Attraverso le stesse parole, crude e dirette, dei soldati con cui condivise pericoli e fatiche quotidiane, Michael Herr registra e racconta in queste

avatar
Jason Statham

Diario Di Prigionia Dall'8 Settembre 1943 Di Un Internato Militare Italiano Nella Germania ... Consulta tutte le offerte in Geografia e Storia, scopri altri prodotti Gam. 3 feb 2019 ... TRATTO DA: La mia vita: (con il Diario di guerra) / ... L'idea di raccontare la mia vita, e cioè le vicende tristi e liete ... Non ricordo che mi dolesse molto di lasciare i miei fratelli. L'Edvige ... Dovetti partire con una mano fa- ... Accecato dal dolore e ... scolastico emigrò colla famiglia alla Spezia e che non ho più.

avatar
Jessica Kolhmann

DIARIO DI GUERRA E PRIGIONIA 1942-1946 di Pietro Rizzuto. Pietro Rizzuto (15 luglio 1916 - 21 luglio 1998) scrive il suo Diario di Prigionia in Africa Settentrionale direttamente sul posto, con un blocchetto per gli appunti ed un mozzicone di matita. Tra il 1989 e il 1995 decide di completarlo aggiungendone i periodi mancanti.