Il crimine e la colpa. Discussione medico legale sulla follia.pdf

Il crimine e la colpa. Discussione medico legale sulla follia PDF

Étienne-Jean Georget

La Discussion mèdico-legale sur la folie (1826) è scritta dallalienista Étienne-Jean Georget (1795 -1828), allievo di Esquirol e suo collaboratore al manicomio parigino della Salpetrière. La pratica della perizia psichiatrica diventa parte costitutiva del procedimento giudiziario già nel primo Ottocento. Secondo gli psichiatri alienisti, il reo giudicato folle dalle perizie non è imputabile. Non è colpevole. È perciò solo un malato da assolvere, da segregare in manicomio, da curare. Molti magistrati non accettano questo genere di assoluzione. Di qui un aspro conflitto tra magistrati e alienisti, efficacemente rappresentato da questo pamphlet del 1826. La discussione è aspra, priva di mediazioni, soprattutto nei casi in cui lautore del crimine viene definito attraverso la categoria della monomania omicida. Molti crimini atroci e mostruosi, che avevano dominato le cronache giudiziarie francesi a partire dagli anni venti del secolo XIX, popolano lo scenario di tale querelle. Emerge già qui la figura del doppio, assieme ai suoi antecedenti teologici, religiosi, metafisici. La freudiana Ichspaltung la scissione dellio, così presente nella letteratura e nella psichiatria dell800 - trova in questi testi le sue radici teoriche, troppo spesso ignorate o dimenticate.

Il crimine e la colpa. Discussione medico legale sulla follia. La battaglia di Bretton Woods. John Maynard Keynes, Harry Dexter White e la nascita di un nuovo ordine mondiale. Le storie al Caffè Letterario. Pau d'arco (Tabebuja): la pianta-farmacia dell'Amazzonia. Aprile 1944.

1.69 MB Dimensione del file
8884836921 ISBN
Gratis PREZZO
Il crimine e la colpa. Discussione medico legale sulla follia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Acquista La malattia mortale. Alle origini della psichiatria moderna. - GALZIGNA Mario. - Venezia, Marsilio Download Follia - by Ottavio GIROLAMINI (Count.) in Pdf ePub ebook.

avatar
Mattio Mazio

In primo luogo il riconoscimento della non responsabilità del folle per il reato ... Dietro le vicende che portarono all'apertura dei manicomi criminali, è noto, ci furono ... uno dei luoghi di punta della discussione sulla riforma penitenziaria italiana. ... di tentato omicidio a danno del marito, un medico russo naturalizzato italiano.

avatar
Noels Schulzzi

In alcuni Stati gli accusati di un crimine ritenuti non colpevoli perché affetti da una patologia psichiatrica, erano sottoposti alla medesima legislazione prevista per i folli comuni: in Belgio ad esempio i prosciolti in ragione della loro follia erano ricoverati in asili comuni, come previsto per gli alienati pericolosi; così in Germania a seguito dell'assoluzione il prosciolto era rimesso

avatar
Jason Statham

3 mag 2020 ... Il coronavirus si è incaricato di dimostrare che questa era una follia e che quella classe ... Quanto basta per definirla, sinteticamente, criminale. ... Poi sono partite, tardive, le inchieste della magistratura sulla strage nelle case di ... consulenza legale per eventualmente cercare di girare la colpa sul medico ...

avatar
Jessica Kolhmann

e follia si trovano in rapporto con le sfere della genialità e del crimine. De ... Broussais, un celebre medico del primo Ottocento, secondo cui fra normale e ... medicina legale», Morselli aveva rilasciato in Suicidio (1879) una diagnosi del suicidio ... Si arriva alla discussione su una forma d'alterazione della personalità ancora.