Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no».pdf

Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no» PDF

Alan E. Kazdin

Unaltissima percentuale di libri sul comportamento dei bambini contiene consigli allapparenza ragionevoli ma che si rivelano spesso fallimentari. Il figlio ribelle mette finalmente a disposizione del grande pubblico il programma elaborato dal dottor Kazdin, che sfata decenni di miti su capricci e punizioni. Con uno stile pratico e al tempo stesso amichevole, Kazdin guida i genitori attraverso ogni singola fase del metodo, da come utilizzare il tono di voce a come e quando stabilire un contatto fisico, dal modo migliore per convincere il figlio ribelle a fare pratica di obbedienza, o per coinvolgere i fratelli innocui, al sistema per regolare il proprio approccio in base alletà del bambino, e molto altro ancora. Il programma ha una durata temporale, ma i risultati sono permanenti - sia per bambini molto piccoli sia per adolescenti e oltre.

28/06/2009 · Poi lasciar sfogare, non mettersi sullo stesso piano dei figli reagendo aggressivamente alle loro intemperanze, e continuare a dar loro regole e limiti. Ci sono orari, doveri, regole alle quali attenersi: anche se i figli ribelli tendono a non rispettarli, i genitori non devono stancarsi di ripetere e ribadire. Alla lunga ciò darà i suoi frutti. Avrei bisogno di avere un aiuto "morale" da Voi, sapere se mio figlio in qualche modo mi stia lanciando dei segnali di malessere dovuto alla separazione, se è una fase di normale ribellione dovuta all'età e nell'affrontare questa nuova realtà che è la scuola; se questo suo non voler seguire le regole è una sfida nei miei confronti e nei confronti di tutti coloro che gli fanno prediche

3.31 MB Dimensione del file
8841848235 ISBN
Il figlio ribelle. Come affrontare e risolvere i suoi «no».pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

No no.Scusatemi ma non condivido questo modo stabonista di educare i figli. Gia fin troppo fanno quello che vogliono e i risultati infatti si vedono Noi genitori schiavi e non solo sudditi loro.. Persino la Bibbia mi sembra dica che finito con le parole ad insegnare con risultato zero allora si passa alle mani. Confini incerti. Ci sono adolescenti che ignorano le regole per vedere fino a che punto possono spingersi. Per esempio, se un genitore ha detto che fare una determinata cosa porterà a delle conseguenze l’adolescente forse vuole verificare se suo padre o sua madre farà effettivamente quello che ha detto.

avatar
Mattio Mazio

Scuola: istruzioni per l'uso. Risolvere e affrontare con serenità i piccoli problemi di ogni giorno, Libro di Manuela Rosci. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Demetra, collana In famiglia, brossura, data pubblicazione settembre 2010, 9788844037963.

avatar
Noels Schulzzi

08/08/2016 · Come affrontare i cambiamenti in maniera positiva? Come rafforzare il legame tra madre e figlio/a? Scoprilo in questo video. RIASSUNTO DEL FIORE CONDIZIONE NEGATIVA: - …

avatar
Jason Statham

Figlia scontrosa e ribelle. Perchè? Cercate un buon psicoterapeuta che prenda in carico la situazione prima che diventi più difficile da affrontare, prima che magari sua figlia si trovi a fare scelte sbagliate che possono anche essere dipendenze da sostanze da alcool, Le auguro di risolvere tutto . Dott. Artabano Febo Pescara (PE)

avatar
Jessica Kolhmann

Avrei bisogno di avere un aiuto "morale" da Voi, sapere se mio figlio in qualche modo mi stia lanciando dei segnali di malessere dovuto alla separazione, se è una fase di normale ribellione dovuta all'età e nell'affrontare questa nuova realtà che è la scuola; se questo suo non voler seguire le regole è una sfida nei miei confronti e nei confronti di tutti coloro che gli fanno prediche E lo fanno dicendo ‘no’ ad ogni cosa, spesso anche a proposte di attività che solitamente sono gradite. I CAPRICCI – dai 18 mesi in poi, i bimbi cercano di conquistare la loro indipendenza. Il cambio, il bagnetto, i pasti e tutte i vari doveri che dovranno affrontare, saranno accompagnati inevitabilmente dai capricci.