Il risarcimento del danno parentale.pdf

Il risarcimento del danno parentale PDF

Ludovico Berti

Officina del diritto: è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di focalizzare i concetti guida di una precisa fattispecie giuridica con lutilizzo di esempi, tavole sinottiche, schemi, formule, quesiti, mappe giurisprudenziali, e un altro più approfondito che illustra organicamente la materia e nel quale si rinvengono informazioni puntuali e chiarimenti mirati di pronta fruibilità. Lopera Il risarcimento del danno parentale affronta le seguenti tematiche: - danno da lesione del rapporto parentale conseguente alla macrolesione del congiunto

Il risarcimento del danno da perdita parentale, alla luce delle Tabelle di Liquidazione adottate dal Tribunale di Milano e di Roma e ulteriori danni risarcibili. A seguito della morte di un proprio caro, rimasto purtroppo vittima incolpevole di un sinistro stradale, Sinistro stradale e danno parentale. Sinistro stradale e danno parentale: cosa sapere? A seguito della morte di una persona a causa di un incidente stradale verificatosi per responsabilità di terzi, i parenti o coloro che si trovavano in una relazione affettiva con la vittima del sinistro stradale hanno diritto al risarcimento del danno subito a causa della morte del parente o congiunto.

8.57 MB Dimensione del file
8828803487 ISBN
Il risarcimento del danno parentale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Anche l’adeguamento del risarcimento previsto per il danno provocato dalla perdita del rapporto parentale ha portato ad un incremento generale degli importi; ad esempio per la madre che dovrà dedicare la propria vita ad assistere il figlio che ha subito macrolesioni è previsto un risarcimento fino ad un massimo di 332mila euro. Il danno da perdita del rapporto parentale consiste nella privazione di un valore non economico ma personale, costituito dalla irreversibile perdita del godimento del congiunto, dalla definitiva

avatar
Mattio Mazio

Peraltro, il risarcimento liquidato in favore della sorella, che secondo quanto emerso dall’istruttoria non aveva, con ogni probabilità, neppure mai conosciuto il fratello deceduto, pare contrastare con quanto affermato dalla sentenza di Cassazione 22.10.2013, n. 23917, che in un caso similare aveva affermato che la morte del fratello sconosciuto non comporta alcun danno risarcibile. Il Tribunale di Roma fornisce le nuove tabelle per la liquidazione del danno riflesso del congiunto del macroleso e per il risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale. Per la rubrica “L’Esperto Risponde” nel nostro Magazine Il Risarcimento, un prezioso contributo del Dott.Alberto Michele Cisterna, Presidente della XIII Sezione Civile del Tribunale di Roma.

avatar
Noels Schulzzi

Il risarcimento del danno parentale, Libro di Ludovico Berti. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Giuffrè, collana Officina. Civile e processo, data pubblicazione settembre 2018, 9788828803485. Con la sentenza n. 16992 pubblicata in data 20 agosto 2015 la Terza Sezione Civile si è soffermata sull'autonoma configurabilità del danno da perdita del rapporto parentale: «Il pregiudizio da

avatar
Jason Statham

Risarcimento del danno parentale: la Corte di Cassazione ha stabilito che il risarcimento del danno spetta anche al nipote non convivente. Secondo i Giudici nel caso in cui il nonno viene a mancare e vi è un legame profondo affettivo, anche il nipote non convivente deve essere risarcito. Il danno da perdita del rapporto parentale, infatti, viene definito come quel danno che va al di là del crudo dolore che la morte in sè di una persona cara, tanto più se preceduta da agonia, provoca nei prossimi congiunti che le sopravvivono, concretandosi esso nel vuoto costituito dal non potere più godere della presenza e del rapporto con

avatar
Jessica Kolhmann

Calcolo del risarcimento secondo il Tribunale di Roma. Il calcolo del danno da perdita parentale elaborato dal Tribunale di Roma si basa su un sistema a punti per cui il corrispettivo economico del danno è determinato mediante l’attribuzione di un punteggio numerico da moltiplicarsi per una somma di denaro che costituisce il valore ideale del singolo punto di danno non patrimoniale.