Intervento pubblico e crescita economica: un equilibrio da ricostruire.pdf

Intervento pubblico e crescita economica: un equilibrio da ricostruire PDF

Giancarlo Morcaldo

Il volume esamina le principali vicende delleconomia italiana dal secondo dopoguerra a oggi. Lautore individua nellequilibrio tra i principi di una politica economica liberista e il rafforzamento del ruolo del settore pubblico il fattore determinante del miracolo economico italiano che ha caratterizzato gli anni cinquanta e sessanta. La situazione attuale delleconomia è, per alcuni aspetti, assimilabile a quella del dopoguerra. Per avviare una nuova fase di sviluppo occorre una svolta nella politica economica: favorire lammodernamento e la ristrutturazione dellofferta, per beneficiare appieno delle opportunità offerte dalladesione alla moneta unica, dal progresso tecnico e dalla globalizzazione dei mercati.

Registrazione video del dibattito dal titolo "87ª Giornata Mondiale del Risparmio - Il risparmio per la crescita economica e sociale", registrato a Roma mercoledì 26 ottobre 2011 alle ore 10:48. Se dal finire del ‘900 allo Stato etico si è sostituita una concezione puramente economica dello stesso favorita dall’espandersi dell’intervento pubblico in economia, secondo il modello

9.58 MB Dimensione del file
8846489748 ISBN
Intervento pubblico e crescita economica: un equilibrio da ricostruire.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

17 apr 2012 ... equilibrio e un debito sostenibile. ... rimedi dell'intervento pubblico nell'economia nelle fasi congiunturali avverse10. ... sostegno della crescita o a garanzia dei diritti fondamentali dei cittadini. ... Per la ricostruzione della vicenda rinvio, tra gli altri, al commento di P. Diman, M. Salerno, Sentenza Ecofin: gli ... 2008 alla crisi economica è corrisposta una crisi della dottrina economica. ... dell' intervento pubblico come essenziale strumento anticiclico, dall'altro la ... ricercare le condizioni un "equilibrio di piena occupazione". ... crescita economica globale accompagnata dalla crescita del welfare. ... l'intero costo della ricostruzione.

avatar
Mattio Mazio

SECONDO LA TEORIA KEYNESIANA DELLA DOMANDA EFFETTIVA L’intervento temporaneo e congiunturale dello Stato può sostenere un maggiore utilizzo dei fattori (investimenti e lavoro) portando 372 SECONDO LA il sistema a un nuovo punto di equilibrio TEORIA KEYNESIANA DELLA DOMANDA EFFETTIVA Al contrario di quanto proposto dai pensatori liberali classici, non esiste un solo punto di equilibrio …

avatar
Noels Schulzzi

Convegno. Ascolta l'audio registrato giovedì 1 agosto 2019 presso Roma. Organizzato da La Tribuna. La regolazione dei contratti pubblici e la crescita eco

avatar
Jason Statham

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella all La crisi economica più lunga e profonda dal dopoguerra ha lasciato peraltro, corrispondono impegni sempre più esigenti. I bilanci in equilibrio, l’efficienza dei servizi, i diritti garantiti ai cittadini, la sinergia tra pubblico e privato, in modo inadeguatezza; occorre, cioè, che l’assenza dell’intervento pubblico determini l’insoddisfazione in senso assoluto od anche solo relativo del bisogno collettivo. Da qui la configurazione in termini dinamici del concetto di si servizio pubblico locale, nel tempo e nello spazio, «[…] così che attività che appaiono servizi

avatar
Jessica Kolhmann

Intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella all La crisi economica più lunga e profonda dal dopoguerra ha lasciato peraltro, corrispondono impegni sempre più esigenti. I bilanci in equilibrio, l’efficienza dei servizi, i diritti garantiti ai cittadini, la sinergia tra pubblico e privato, in modo