L agire delluomo. Sul pensiero di Arnold Gehlen.pdf

L agire delluomo. Sul pensiero di Arnold Gehlen PDF

Rasini Vallori

Grazie alla crescente importanza delle teorie sociali e allattenzione rivolta dalla cultura contemporanea agli studi sulla natura umana, gli scritti di Arnold Gehlen, filosofo e sociologo tedesco, vengono tradotti e commentati in varie lingue e in diversi ambiti culturali. Questo volume vuole offrire un contributo al ricco dibattito internazionale sul significato delle sue posizioni, specie con riferimento alle delicate domande concernenti la disposizione delluomo per la tecnica, il ruolo della morale e il valore delle istituzioni.

L’ ambiente di lavoro tra razionalita’ tecnologica e ragioni dell’ uomo. L’esperienza bresciana negli anni Settanta., di Roberto Cucchini e Marino Ruzzenenti: L'immaginario della tecnica: l'influenza delle macchine sul pensiero e sull'immaginario collettivo, di Carlo Simoni: Imprese e patrimonio storico industriale: un’esperienza sul campo, di Pier Paolo Poggio ISBN: 9788857547558: Editore: Mimesis: Nazione editore: ITALIA: Citazione: L'agire dell'uomo. Sul pensiero di Arnold Gehlen / Rasini, Vallori. - (2018), pp. 1-146.

4.21 MB Dimensione del file
8857547558 ISBN
Gratis PREZZO
L agire delluomo. Sul pensiero di Arnold Gehlen.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L'agire dell'uomo. Sul pensiero di Arnold Gehlen. La palestra dello scrittore. Dieci obiezioni ai comandamenti. Breve storia della letteratura russa attraverso i suoi paradossi. Modello kleiniano-bioniano (Il). Vol. 1: Teoria e tecnica. Per le vie del borgo. Ogni attimo è nostro. Il discorso sul pluralismo etico, nella riflessione antropologica di Arnold Gehlen, si sviluppa in un periodo storico e culturale, che egli definisce l’età della tecnica (1), in cui i progressi a livello scientifico, tecnologico e industriale hanno dato origine a profonde trasformazioni sociali, e non soltanto nei luoghi in cui hanno avuto il loro raggio…

avatar
Mattio Mazio

13 gen 2006 ... piano psicologico e su quello politico) indotte da un investimento tecnico ... che essere alla teoria antropologica di Arnold Gehlen e al suo ... Nello stesso modo originariamente l'uomo oggettiva anche il proprio agire materiale ...

avatar
Noels Schulzzi

25 apr 2018 ... Alcune osservazioni. Arnold Gehlen. Nel saggio „Das Problem des ... orientarsi nella conoscenza dell'uomo, al punto tale che l'antropologia di Gehlen si mostra ... Riguardo alla domanda su che cosa sia l'uomo, Cassirer scrive ... del concetto di cultura ( Kultur), l'interesse più rilevante è per l'agire pratico e ...

avatar
Jason Statham

6 A questo proposito, mi permetto di rinviare a V. Rasini, Gehlen, Darwin e la salamandra, in «Scien-za & Filosofia», 16, 2016, pp. 23-3; e Id., L’agire dell’uomo. Sul pensiero di Arnold Gehlen, Mimesis, Milano 2018, in particolare pp. 69 sgg. 7 “Gli scimpanzé presentano un comportamento intelligente simile a quello dell’uomo”, conclu- Arnold Gehlen ha proposto una “teoria della tecnica” che si sofferma su particolari cambiamenti nel modo di pensare e di agire dell’uomo in relazione allo sviluppo tecnologico; Günther Anders si è concentrato maggiormente sulle trasformazioni del corpo umano indotte dalla tecnologia e ha sottolineato la valenza morale dell’imperio tecnologico.

avatar
Jessica Kolhmann

PDF | On Dec 1, 2011, Ubaldo Fadini and others published Il primato dell'istituzione in Arnold Gehlen | Find, read and cite all the research you need on ResearchGate