L idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento.pdf

L idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento PDF

Pietro Greco

Nel Seicento nasce, con atto rivoluzionario, non solo la scienza moderna, ma anche una nuova idea di comunicazione. Ed è proprio questa nuova interpretazione della comunicazione - tutto deve essere comunicato a tutti - a costituire uno dei fattori essenziali che hanno consentito la nascita della scienza moderna. Questa è lidea pericolosa di Galileo: sottrarre i saperi a ristrette élite e renderli disponibili potenzialmente a tutti. La comunicazione della scienza, pertanto, assume una dimensione pervasiva: non riguarda solo una cerchia di esperti, ma investe la società in tutte le sue pieghe. Oggi viviamo in unera che è stata definita della conoscenza. Unera in cui sia la scienza in sé (la produzione di nuova conoscenza scientifica) sia i rapporti tra la scienza e il resto della società (gli effetti filosofici, etici, politici, economici, tecnologici generati dalle nuove conoscenze scientifiche) assumono un valore decisivo. Lo studio della nascita della comunicazione della scienza, nel Seicento, non è pertanto fine a se stesso, ma si riversa prepotentemente sui nostri giorni: serve quindi non solo per capire il presente, ma anche il futuro mentre sta nascendo.

L' idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento, Libro di Pietro Greco. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da UTET Università, collana Studi sociali, data pubblicazione ottobre 2009, 9788860082855. Acquista online il libro L'idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento di Pietro Greco in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

5.38 MB Dimensione del file
8860082854 ISBN
L idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Vita e opere del padre della relatività, Alpha Test, 2008; L'idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento, Utet università, ...

avatar
Mattio Mazio

18 nov 2015 ... Tra i libri più recenti si segnala: L'idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento, Utet università, 2009; ...

avatar
Noels Schulzzi

Nel Seicento nasce, con atto rivoluzionario, non solo la scienza moderna, ma anche una nuova idea di comunicazione. Ed è proprio questa nuova interpretazione della comunicazione - tutto deve essere comunicato a tutti - a costituire uno dei fattori essenziali che hanno consentito la nascita della scienza … L’idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento, UTET, 2009 L’universo a dondolo. La scienza nell’opera di Gianni Rodari, Springer Italia, 2010 Città della Scienza. La storia infinita, Pironti, 2011 I nipoti di Galileo, Dalai Baldini e Castoldi, 2011 O sonho de Einstein, Editora Unicamp, Campinas

avatar
Jason Statham

26 mar 2018 ... Il Sidereus Nuncius e l'origine della comunicazione pubblica della scienza ... Master in Comunicazione Scientifica della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste ... carattere distintivo della “nuova scienza” che nasce nel Seicento. ... [8] Cfr. P. Greco, L'idea pericolosa di Galileo. 1-16 dei 67 risultati in Libri : Pietro Greco. Passa ai risultati ... L'idea pericolosa di Galileo. Storia della comunicazione della scienza nel Seicento. di Pietro Greco ...

avatar
Jessica Kolhmann

Storia della comunicazione della scienza nel Seicento, pubblicato da UTET nel 2009). Il comunitarismo — ovvero il mettere in comune le conoscenze acquisite — è appunto uno dei cinque valori individuati da Robert Merton come costitutivi della scienza moderna ( Robert Merton, Scienza, tecnologia e società nell'Inghilterra del XVII secolo, Franco Angeli). Pietro Greco è nato a Barano d'Ischia il 20 aprile 1955. Giornalista scientifico e scrittore di opere scientifiche divulgative, ha diretto il Master in Comunicazione Scientifica della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste, dove è anche project leader del gruppo di ricerca ICS (Innovazioni nella comunicazione della scienza).