L uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei poteri pubblici italiani.pdf

L uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei poteri pubblici italiani PDF

P. Bonetti (a cura di)

La presentazione illustra il volume che presenta gli esiti delle ricerche sull’uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei poteri pubblici statali, regionali e locali svolte da vari autori dell’unità di ricerca dell’Università degli studi di Milano-Bicocca nell’ambito del programma di ricerche di interesse nazionale (PRIN 2010) dedicato alla lingua come strumento di integrazione sociale, coordinato da Paolo Caretti. Il volume approfondisce molte esigenze, giuridicamente tutelate, ma trascurate, che sono connesse all’uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei pubblici poteri. Anzitutto vi è l’esigenza che tutti comprendano la lingua e il linguaggio degli atti normativi ed amministrativi e che gli stessi poteri pubblici li redigano e il comunichino in modo comprensibile per implementare le proprie politiche ed evitare linguaggi d’odio. Poi vi è l’esigenza che gli appartenenti a minoranze linguistiche e gli stranieri conoscano in lingua ad essi comprensibile i contenuti delle norme e gli atti che li riguardano (soprattutto quelli in materia di ingresso, soggiorno, espulsione e diritto di asilo) e accedano effettivamente ai servizi di pubblica utilità e agli atti pubblici per poter effettivamente esercitare i loro diritti fondamentali, inclusi quelli politici. Inoltre vi è l’esigenza che tutti vedano effettivamente tutelato il proprio diritto all’uso della propria lingua madre anche nella scelta e nell’uso del proprio nome e cognome. Si dimostra l’inadeguatezza di norme e prassi italiane che faticano a dare effettiva tutela al pluralismo linguistico e culturale che caratterizza la popolazione che vive in Italia.

PRIN 2010-2011 La lingua come fattore di integrazione sociale e politica , coordinatore scientifico prof. Paolo Caretti. Partecipazione all’Unita di ricerca dal titolo Uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei poteri pubblici statali, regionali e locali (Resp.le Prof. Paolo Bonetti).

8.61 MB Dimensione del file
8892104543 ISBN
Gratis PREZZO
L uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei poteri pubblici italiani.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Art. 33 Legalizzazione di firme di atti da e per l'estero ... l'insieme delle risorse di calcolo, degli apparati, delle reti di comunicazione e delle ... di soggetti pubblici italiani, fatte salve le speciali disposizioni contenute nelle leggi e nei ... Sono ammesse abbreviazioni, acronimi, ed espressioni il lingua straniera, di uso comune.

avatar
Mattio Mazio

"Il volume presenta gli esiti delle ricerche svolte sull'uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei poteri pubblici statali, regionali e locali dall'unità di ricerca che aveva sede nell'Università degli studi di Milano-Bicocca da me coordinata nell'ambito del progetto di ricerche di interesse nazionale (PRIN 2010) dedicato alla lingua come strumento di integrazione sociale L'uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei poteri pubblici italiani. Annali di diritto vaticano (2015) WWW.LAPASTADELLAROMA.IT.

avatar
Noels Schulzzi

S. Troilo, Il diritto al nome nella propria madrelingua dei membri delle minoranze linguistiche, Torino, Giappichelli, 2017, pp. III-128 (ISBN 9788892108172), estratto da AA.VV., “L’uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei poteri pubblici italiani”, a cura … La disciplina delle notifiche in ambito U.E. si trova nel Regolamento n. 1393 del 2007, in vigore dal 13.11.2008, relativo alla notificazione e comunicazione negli Stati membri degli atti giudiziari ed extragiudiziali in materia civile e commerciale.

avatar
Jason Statham

Italiano ha emanato delle disposizioni atte a garantire una comunicazione ... nell' accesso ai pubblici servizi, nei limiti e nei modi previsti dalla legge». ... è assicurato il diritto di poter disporre in una lingua a lui accessibile degli atti inerenti all'accettazione ... Nel dettaglio, il primo motivo riguarda l'uso, ancora una volta,. Acquistare su Unilibro è semplice: clicca sul libro di LINGUAGGIO ... 35,00. L'uso della lingua negli atti e nella comunicazione dei poteri pubblici italiani libro ...

avatar
Jessica Kolhmann

14 giu 2016 ... UNA CARTA DI INTENTI PER ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI ... che esiste uno stretto legame tra l'uso del linguaggio e la disparità sociale di potere. ... di eliminare forme di discriminazione di genere negli atti, nella ... Alma Sabatini , Il Sessismo nella Lingua Italiana - Presidenza del Consiglio dei ...