La guerra di Giovanni. LItalia al fronte: 1915-1918.pdf

La guerra di Giovanni. LItalia al fronte: 1915-1918 PDF

Edoardo Pittalis

Aveva creduto che la guerra fosse per lui il modo di sentirsi parte di quellItalia che muoveva i primi passi, per questo era tornato dallArgentina. Non immaginava di trovarsi in una tragedia tanto più grande dellemigrazione. Conobbe le trincee dellAltopiano, le rocce del Carso, le acque fredde del Piave. Ma soprattutto langoscia del sentire la morte accanto. Non furono le medaglie che gli rimasero sulla pelle sino alla fine, ma le ferite. Insieme a lui 7 milioni di italiani scoprirono di essere figli della stessa Patria che per riconoscerli ne chiedeva la vita. Tutto iniziò e finì nel Triveneto. Dal 1915 al 1918 un esercito di contadini, pastori, bottegai e operai, quasi per metà di analfabeti, senza una lingua comune, male armato e peggio vestito andò al massacro. Lesercito dei gobbi, come sprezzatamente lo definiva il generale Cadorna, seppe comunque lottare, morire e vincere la sua guerra. Uno su dieci cadde in trincea. Oggi in ogni piccolo paese cè un monumento ai Caduti della Grande Guerra. I trattati di pace non misero fine alle tensioni, alla disoccupazione, allemigrazione, ma spalancarono il baratro delle dittature e di una ancora più terribile guerra.

- L' Italia nella grande guerra, 1915-1918, Luigi Tomassini - La nostra guerra, Enrico Brizzi - Guida illustrata alla scoperta del Monte Grappa nella Grande Guerra : itinerari, musei, storia e personaggi, Lorenzo Cadeddu, Filippo Castagnoli - 1915-1918: la guerra sugli altipiani : testimonianze di soldati al fronte, a cura di Mario Rigoni MESTRE. Nuova edizione de “La Guerra di Giovanni: l’Italia al fronte 1915-1918” del giornalista Edoardo Pittalis - per la collana “Gli indimenticabili” della Biblioteca dell’Immagine

8.42 MB Dimensione del file
8889199458 ISBN
La guerra di Giovanni. LItalia al fronte: 1915-1918.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

E nel numero del 10 agosto 1917 annuncia la medaglia d'argento conferita a don Giovanni Rossi, sacerdote padovano cappellano dei Granatieri di Sardegna. L'attività di ricerca di cui al presente lavoro è stata avviata in esecuzione ... mondiale anche per l'Italia, si è avviata la ricerca a partire dai suoi caduti. ... 1915 -1918” Roma 1938, Anno XVII, a cura del Ministero della guerra, edito ... La brigata ...compiuti vari spostamenti lungo la fronte della divisione, il 16 agosto si schiera.

avatar
Mattio Mazio

Quando l'Italia entrò in guerra nel maggio 1915, il conflitto infuriava già da quasi dieci mesi: entrati in azione sulla base di piani preordinati che prevedevano grandi movimenti di truppe e manovre avvolgenti e risolutive, gli eserciti contrapposti si erano ben presto ritrovati invischiati in una sanguinosa guerra d'attrito caratterizzata da un fronte continuo e ininterrotto di linee

avatar
Noels Schulzzi

VIGEZZI Brunello, L'Italia di fronte alla prima guerra mondiale, 1, L'Italia neutrale, Milano-Napoli, Ricciardi, 1966. VOLPE Gioacchino, Il popolo italiano nella Grande Guerra: 1915-1916, Milano-Trento, Luni, 1998. WINTER, Jay, Il lutto e la memoria. La Grande Guerra nella storia culturale europea, Bologna, il Mulino, 2014. II. Storia locale

avatar
Jason Statham

Celebrazioni: il Fronte Italiano (1915-1918) - Cronologia-1915 26 APRILE L’Italia aderisce al patto di Londra con l’Intesa. 3 MAGGIO L’Italia denuncia la Triplice Alleanza. 23 MAGGIO L’Italia dichiara guerra alla Germania. 14 – 16 SETTEMBRE Settima battaglia dell’Isonzo.

avatar
Jessica Kolhmann

La campagna di Albania si svolse tra il 1915 e il 1918 nel territorio dell'Albania, nell'ambito dei più ampi eventi della campagna dei Balcani della prima guerra mondiale.. Allo scoppio della guerra l'Albania, indipendente da nemmeno due anni, si trovava in uno stato di profonda crisi interna, con il debole governo del primo ministro Essad Pascià (alleato del Regno di Serbia) insidiato dai La grande guerra e l'Italia. Bibliografie tematiche (Libri medici e soldati in un manicomio lontano dal fronte (1915-1918) / Ilaria La Fata Il volume affronta il tema dei soldati che tra il 1915 e il 1918 furono fronte italiano 1915-1918 / a cura di Giovanni Callegari Raccontare la storia del vino nella Grande Guerra è un esercizio di