La sessualità dei bambini non è un affare dei grandi.pdf

La sessualità dei bambini non è un affare dei grandi PDF

Didier Lauru, Laurence Delpierre

Dei bambini non si sa niente: il titolo del fortunato romanzo, che rivelò una sessualità cruda e dolente propria del mondo dei giovanissimi, è un richiamo quasi obbligato per il lettore italiano, anche in presenza di un saggio, comè questo di Lauru, che riflette sul tema a partire dalla celebre teoria freudiana sulla sessualità infantile. Esposti a ogni tipo di immagine, atteggiamento o discorso esplicito, bambini e adolescenti vivono oggi senza la possibilità di un riparo. Persino nella produzione dei giocattoli il confine con il mondo dei grandi si è fatto sempre più labile e ambiguo. Come se la mente infantile potesse accogliere tutto, si ostenta da parte degli adulti una naturalità frutto soprattutto di scarsa consapevolezza e disattenzione. Programmi televisivi, pubblicità, giochi, abbigliamento: lipersessualizzazione di forme e linguaggi si intromette nelle fantasie, innescando uneccitazione sproporzionata, che nei soggetti più fragili si traduce in patologie, disordini del comportamento, iperattività. Lautore non pretende di offrire strategie vincenti, ma invita a unosservazione incantata, rispettosa, non invasiva. Gli spunti di riflessione si susseguono, procedono e si chiudono proprio come in un racconto: una storia che parla di bambini e della grande fatica che devono affrontare - forse oggi più che mai - per crescere nella loro pelle.

"Dei bambini non si sa niente": il titolo del fortunato romanzo, che rivelò una sessualità cruda e dolente propria del mondo dei giovanissimi, è un richiamo quasi obbligato per il lettore italiano, anche in presenza di un saggio, com'è questo di Lauru, che riflette sul tema a partire dalla celebre teoria freudiana sulla sessualità infantile. "Dei bambini non si sa niente": il titolo del fortunato romanzo, che rivelò una sessualità cruda e dolente propria del mondo dei giovanissimi, è un richiamo quasi obbligato per il lettore italiano, anche in presenza di un saggio, com'è questo di Lauru, che riflette sul tema a partire dalla celebre teoria freudiana sulla sessualità infantile.

1.77 MB Dimensione del file
8876152725 ISBN
Gratis PREZZO
La sessualità dei bambini non è un affare dei grandi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La sessualità dei bambini non è un affare dei grandi di Didier Lauru, Laurence Delpierre edizioni Castelvecchi "Dei bambini non si sa niente": il titolo del fortunato romanzo, che rivelò una sessualità cruda e dolente propria del mondo dei giovanissimi, è un richiamo quasi obbligato per il Da bambini nessuno ci ha parlato di sessualità, non veniamo educati alla sessualità come invece succede con la storia, la matematica e la spiritualità stessa. La sessualità viene considerata un “affare da grandi”. In questo modo si creano blocchi emotivi che impediscono una serena e libera vita sessuale. Indice dei contenuti:

avatar
Mattio Mazio

Psicologia per bambini, selezione di libri e approfondimenti, sconti e offerte speciali. Psicologia per bambini - Pagina 7.

avatar
Noels Schulzzi

Le vacanze, in qualsiasi stagione dell'anno, sono una benedizione, ma la fase di scelta e organizzazione può essere stressante quanto il lavoro, soprattutto se abbiamo bambini.. Come abbiamo avuto modo di vedere nelle nostre precedenti schede, il tipo di vacanza dipende da diversi fattori, ma anche dall'età dei bambini. Va da sé infatti, che i bambini molto piccoli hanno bisogno di

avatar
Jason Statham

“I bambini di Heidelbach esplorano il loro piccolo mondo e la vita con grande attenzione e spesso restano perplessi di fronte alle inaspettate scoperte. C’è chi si esercita a morire, chi fa i conti con la propria sessualità, chi si aggira scanzonato per la città e chi è più meditabondo. Le vacanze, in qualsiasi stagione dell'anno, sono una benedizione, ma la fase di scelta e organizzazione può essere stressante quanto il lavoro, soprattutto se abbiamo bambini.. Come abbiamo avuto modo di vedere nelle nostre precedenti schede, il tipo di vacanza dipende da diversi fattori, ma anche dall'età dei bambini. Va da sé infatti, che i bambini molto piccoli hanno bisogno di

avatar
Jessica Kolhmann

I racconti erotici tettone più intensi, storie vere dei nostri lettori. I racconti tettone sono tutti inediti e scritti da autori emergenti.