Lipidi e lipoproteine. Correlazioni con patologie cardiovascolari.pdf

Lipidi e lipoproteine. Correlazioni con patologie cardiovascolari PDF

Maria Antonietta Lepore

Lo scopo di questa indagine è valutare la correlazione tra livelli elevati di lipidi e di lipoproteine e rischio di sviluppo di patologie cardiovascolari. Lassociazione risulta importante come reale indice predittivo, con possibilità di conseguenze dannose per coronopatie e vasculopatie. In questo lavoro è stato evidenziato come i lipidi e le lipoproteine partecipino attivamente alla risposta patologica di queste malattie. Il sistema di trasporto delle lipoproteine è perfettamente regolato con elevata efficienza e specificità ed è coordinato con i meccanismi intracellulari della sintesi del colesterolo. Tuttavia, liperlipidemia può essere corretta, con efficace diminuzione delle complicanze vascolari, mediante cambiamenti di stile di vita, dieta povera di grassi saturi e attività fisica in relazione alletà, contribuendo in tal modo alla riduzione di morbilità cardiovascolare. Risulta fondamentale evidenziare come interventi comportamentali, associati a modificazioni alimentari, riducano queste patologie e le relative manifestazioni.

Le alterazioni di lipidi e lipoproteine costituiscono uno dei più importanti fattori ... con ridotti livelli di colesterolo LDL e VLDL senza correlazioni con il rischio CV, ...

3.63 MB Dimensione del file
8854824194 ISBN
Gratis PREZZO
Lipidi e lipoproteine. Correlazioni con patologie cardiovascolari.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Pediatrics 122:198-208) è proprio quello di migliorare le conoscenze sui lipidi e le lipoproteine durante l'infanzia e l'adolescenza, per abbassare il rischio delle malattie cardiovascolari. L'attuale epidemia di obesità fra i bambini aumenta la necessità per i pediatri di valutare i fattori di rischio delle malattie cardiovascolari e di aumentare le raccomandazioni per ridurne l'importanza

avatar
Mattio Mazio

(Lipoproteine più piccole) 48-52% di proteine 6-10% di trigliceridi 20-24% di fosfolipidi 15-17% di colesterolo esterificato 3-6% di colesterolo Struttura schematica delle Lipoproteine …

avatar
Noels Schulzzi

Ognuna di queste classi di lipoproteine svolge un ruolo speci- fico nel trasporto dei lipidi e ci sono vie di trasporto diverse per i lipidi endogeni e per quelli esogeni, così pure vie per il trasporto inverso del colesterolo ( Figura 23.1 ). Nella via esogena, il colesterolo e i trigliceridi assorbiti dall’ileo sono

avatar
Jason Statham

I lipidi meno idrofobici come i fosfolipidi (PL) e il colesterolo libero (FC) formano lo scheletro esterno delle lipoproteine mentre i lipidi con ele- vata idrofobicità ...

avatar
Jessica Kolhmann

La Sezione di Biochimica dei Lipidi e delle Lipoproteine del Laboratorio di Ricerca del Centro applica diverse metodologie applicate alla Lipidologia, in particolare: N.B. dove indicato da asterisco i servizi si svolgono in collaborazione con il: