Quello che ci lega. Migrazioni, nostalgie e memoria: implicazioni pedagogiche.pdf

Quello che ci lega. Migrazioni, nostalgie e memoria: implicazioni pedagogiche PDF

Federico Zannoni

Un tempo definita in termini patologici ? medici e poi psichiatrici ?, la nostalgia è oggi riconosciuta come un sentimento che appartiene alla normalità di ciascuno di noi e che connota il rimpianto agrodolce per luoghi, persone e, soprattutto, periodi della vita. Nellattuale società multiculturale e globale, la nostalgia è sempre più diffusa e intensa, intrecciandosi coi temi della memoria e del cambiamento a livello personale e collettivo. In modo particolare, di nostalgia sono impregnati i vissuti e i sentimenti dei migranti di prima, ma anche di seconda e terza generazione, così come i reflussi nostalgici rivolti a un mondo antecedente quello attuale, rappresentato nei ricordi come più sereno e sicuro, popolano i pensieri e influenzano i comportamenti di un numero crescente di persone, dando adito a xenofobia, chiusure e nazionalismi. Nostalgia, migrazioni e società multiculturale sono elementi che sintrecciano e si condizionano reciprocamente, con importanti conseguenze sui processi di integrazione e convivenza. Occorre che le scienze delleducazione considerino i nessi che intercorrono tra le dimensioni della nostalgia, della memoria, del conflitto e della migrazione, per elaborare strumenti teorici e operativi che possano aiutare a intervenire nella prevenzione e nella gestione di situazioni che spesso si manifestano in tutta la loro problematicità.

La società della discordia. Prospettive pedagogiche per la mediazione e la gestione dei conflitti è un libro di Federico Zannoni pubblicato da CLUEB : acquista su IBS a 23.75€! La soluzione completa dell'esame di maturità 2018 per gli istituti di scienze umane. La seconda prova di: Scienze Umane

6.64 MB Dimensione del file
8884348293 ISBN
Quello che ci lega. Migrazioni, nostalgie e memoria: implicazioni pedagogiche.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

«L’impulso più nobile, quello della conoscenza, ci impone il dovere della ricerca; e una erronea dottrina che sia frutto di una onesta ricerca sta sempre più in alto della sicurezza contemplativa di chi la rinnega, perché crede di sapere senza aver cercato di persona. È addirittura nostro dovere meditare continuamente sulle cause misteriose di ogni risultato artistico, senza mai Convegno "Migrazioni. Scenari per la società e azioni della politica", registrato a Bologna venerdì 17 novembre 2017 alle 11:07. L'evento è stato organizzato da Democrazia Europa Società.

avatar
Mattio Mazio

Quello che ci lega Migrazioni, nostalgie e memoria: implicazioni pedagogiche (2016) Laura Aleni Sestito e Luigia Simona Sica Dopo l’infanzia e l’adolescenza Mi ha detto che ci va ogni domenica, dalle 9 alle 16. Docente: Sì, infatti anche quella scelta io non l’ho capita. È come se io andassi a Londra per lavorare e facessi un corso di italiano. Trova conferma inoltre, nelle parole della docente, lo stereotipo della disabilità come dimensione fagocitante l’identità:

avatar
Noels Schulzzi

29 nov 2011 ... 2 A quanto ci è dato conoscere, la stampa nazionale si è occupata dei ... La scelta comune è stata quella di studiare questa popolazione con ... lavoro che contempla sia la —ricerca sul modello migratorio“ sia lo ... più un luogo geografico ma assume le dimensioni della memoria e della nostalgia“ (ibidem).

avatar
Jason Statham

Convegno "Migrazioni. Scenari per la società e azioni della politica", registrato a Bologna venerdì 17 novembre 2017 alle 11:07. L'evento è stato organizzato da Democrazia Europa Società.

avatar
Jessica Kolhmann

ci fa “prima vivere le cose, sentirle, per poi teorizzarle”. Che parte dalla realtà dei/delle. partecipanti. Che integra le dimensioni: sentire-pensare-agire. Riscatta il valore pedagogico del gioco, dell’incontro, scommette sull’impatto. pedagogico del sentimento, integra felicità e apprendimento.