Tutti gli uomini del Presidente. George W. Bush e la nuova destra americana.pdf

Tutti gli uomini del Presidente. George W. Bush e la nuova destra americana PDF

Federico Rampini

Se l11 settembre aveva unito gli americani tra loro e intorno al loro presidente e, rivelando unAmerica fragile e vulnerabile, aveva suscitato la solidarietà degli alleati occidentali, il seguito degli eventi è stato molto diverso. LAmerica si presenta più isolata, temuta e perfino odiata, più divisa al suo interno. Le scelte di politica estera, lunilateralismo e il neoimperialismo costituiscono la cifra delleccezione americana, teorizzata da Tocqueville, ma certamente accentuata negli ultimi anni dallinfluenza esercitata da un esiguo gruppo di opinionisti e teorici: i Neoconservatori, venticinque persone collocate in posizioni cruciali dellamministrazione Bush che hanno esercitato un peso importantissimo sui destini del mondo intero.

Le poltrone di Trump, ecco i candidati per la nuova Amministrazione Da Gingrich alla Palin fino a Giuliani, tutti i nomi dei papabili. Il presidente eletto "sono l'unico a conoscere i finalisti"

3.45 MB Dimensione del file
8843030132 ISBN
Gratis PREZZO
Tutti gli uomini del Presidente. George W. Bush e la nuova destra americana.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

1 Dati tratti da F. Rampini, Tutti gli uomini del presidente, Roma, Carocci, 2004, p. 103. 2 Cfr. S. Mead, The nation with the soul of à church, New York, Harper ...

avatar
Mattio Mazio

11 settembre, 17 anni dopo. Gli Stati Uniti ricordano tutte le vittime della tragedia che ha sconvolto l'America - e il mondo intero - nel 2001. Pochi giorni fa è apparso su YouTube un nuovo

avatar
Noels Schulzzi

George W. Bush al telefono con il vice presidente Dick Cheney, durante il viaggio di ritorno da Sarasota alla base di Barksdale in Louisiana (foto Eric Draper/ George W. Bush Presidential Library) Le elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America del 1992 si svolsero il 3 novembre. La sfida oppose il presidente repubblicano uscente George Herbert Walker Bush e il candidato democratico William Jefferson (Bill) Clinton.. Dopo la conclusione vittoriosa della prima guerra del Golfo, a molti politologi parve che Bush godesse d'un consenso difficilmente scalfibile: secondo alcuni [senza

avatar
Jason Statham

TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE: ex generale dei Marine Jim Jones e dalla 44enne afro-americana Susan infatti verificando la possibilità che il successore di George W. Bush,

avatar
Jessica Kolhmann

Per la qualità del suo lavoro nel 2008 ha ricevuto dall’allora presidente George W. Bush la Medal of Freedom, la più alta onorificenza americana. Articoli correlati Stop all'uso dell Un laboratorio di idee, un'isola di buona energia. La rivista on line della destra italiana diretta da Giampiero Cannella e Marco Valle.