Tante braccia per il Reich! Il reclutamento di manodopera nellItalia occupata 1943-1945 per leconomia di guerra della Germania nazionalsocialista.pdf

Tante braccia per il Reich! Il reclutamento di manodopera nellItalia occupata 1943-1945 per leconomia di guerra della Germania nazionalsocialista PDF

B. Mantelli (a cura di)

«Tra i pilastri fondativi della memoria della Repubblica, accanto alla Resistenza, alla deportazione politica, alla deportazione ebraica, allinternamento militare, alla prigionia di guerra, cè anche il lavoro coatto nei campi e nelle officine del Terzo Reich.» Per il Terzo Reich limpiego di manodopera straniera fu uno strumento cruciale per sostenere leconomia bellica. Milioni di lavoratori provenienti in gran parte dai Paesi occupati, ma anche in buona misura da quelli alleati, furono impiegati in molteplici mansioni la cui funzione primaria era alimentare la produzione dinteresse militare. Centinaia di migliaia di lavoratori italiani, uomini e donne, erano già stati inviati in Germania per diventare «braccia per il Reich» fin dal 1938, quando lItalia monarchicofascista era alleata, in realtà già subalterna, di Hitler. Il reclutamento divenne forzato nei venti mesi di occupazione tedesca del nostro Paese (settembre 1943-aprile 1945). Questo è il primo studio organico su dinamiche e modalità del prelievo coatto di lavoratori dallItalia e del loro utilizzo oltre Brennero nel periodo della Repubblica Sociale Italiana, a cui gli apparati del fascismo di Salò diedero un notevole contributo. Nei due tomi viene analizzato il modus operandi degli occupanti tedeschi e dei loro collaboratori fascisti repubblicani nel mettere le mani con la forza su lavoratori dellindustria, dellagricoltura e di ogni altro settore purché utili allo sforzo bellico del Terzo Reich, attraverso precettazioni, arresti, retate urbane, rastrellamenti nelle zone di campagna, prelievi indiscriminati negli istituti di pena. Una ricerca monumentale che colma una lacuna sulla storia dellItalia nella Seconda guerra mondiale. Nel primo tomo: il contesto europeo, il reclutamento di lavoratori dal Torinese, da Genova e provincia, dal Milanese, dal litorale adriatico, dallEmilia e dallImolese. Nel secondo tomo: il reclutamento di lavoratori dalla Toscana, dalle Marche, dallUmbria, da Roma e dal Lazio, e un approfondimento sui detenuti italiani mandati nellindustria chimica del Terzo Reich. Due tomi indivisibili. Prefazione di Gianni Perona, Fondazione Memoria della Deportazione. Nota di Enzo Orlanducci, Presidente Nazionale ANRP.

In occasione dell’uscita del volume Tante braccia per il Reich!Il reclutamento di manodopera nell’Italia occupata 1943-1945 per l’economia di guerra della Germania nazionalsocialista a cura di Brunello Mantelli, prefazione di Gianni Perona e nota di Enzo Orlanducci, (Ugo Mursia Editore), la Fondazione Memoria della Deportazione, in collaborazione con l’ANRP (Associazione Nazionale Sarà l’assessore alle pari opportunità a portare il saluto dell’Amministrazione comunale – mercoledì 24 aprile alle 15.30 a Villa Migone (via San Fruttuoso, 68) – nel corso della presentazione del libro Tante braccia per il terzo Reich!Il reclutamento di manodopera nell’Italia occupata 1943-1945 per l’economia di guerra della Germania nazionalsocialista (Mursia 2019), a cura di

6.85 MB Dimensione del file
8842559857 ISBN
Gratis PREZZO
Tante braccia per il Reich! Il reclutamento di manodopera nellItalia occupata 1943-1945 per leconomia di guerra della Germania nazionalsocialista.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

TANTE BRACCIA PER IL REICH! Il reclutamento di manodopera nell’Italia occupata 1943-1945 per l’economia di guerra della Germania nazionalsocialista Prefazione di Gianni Perona, Fondazione Memoria della Deportazione. Nota di Enzo Orlanducci, Presidente Nazionale ANRP Tante braccia per il Reich! Il reclutamento di manodopera nell'Italia occupata 1943-1945 per l'economia di guerra della Germania nazionalsocialista è un libro pubblicato da Ugo Mursia Editore nella collana Testimonianze fra cronaca e storia

avatar
Mattio Mazio

Sempre nel solco delle indagini sulla formazione della società di massa in Italia ... il trasferimento coatto di manodopera in Germania durante la RSI nell'ambito di ... nel Reich a Genova e nella sua provincia, 1943-1945, in Tante braccia per il Reich! ... nell'Italia occupata 1943-1945 per l'economia di guerra della Germania  ... Alcuni studi dimostrano come l'ambita iscrizione al NSDAP - che a partire dalla nomina di Hitler a cancelliere del Reich nel 1933 avveniva per cooptazione - fosse ...

avatar
Noels Schulzzi

Seminario sulla ricerca ‘Tante braccia per il Reich!’ (Mursia, 2019) Il reclutamento di manodopera nell’Italia occupata 1943-1945 per l’economia di guerra della Germania nazionalsocialista. Il volume è il primo studio organico sulle dinamiche e le modalità del prelievo coatto di lavoratori dall’Italia e del loro utilizzo oltre Brennero nel periodo della Repubblica Sociale Italiana. GIOVEDÌ 17 OTTOBRE 2019 alle ore 17.30 PRESENTAZIONE DELLA RICERCA TANTE BRACCIA PER IL REICH! IL RECLUTAMENTO DI MANODOPERA NELL’ITALIA OCCUPATA 1943-1945 PER L’ECONOMIA DI GUERRA DELLA GERMANIA NAZIONALSOCIALISTA A cura di Brunello Mantelli, MURSIA 2019 «Tra i pilastri fondativi della memoria della Repubblica, accanto alla Resistenza, alla deportazione politica, …

avatar
Jason Statham

Le migliori offerte per Tante braccia per il Reich! Il reclutamento di manodopera nell'Italia oc sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Tante Braccia per il Reich! Il reclutamento di manodopera nell’Italia occupata 1943-1945 per l’economia di guerra della Germania nazionalsocialista. Prefazione di Gianni Perona, Fondazione Memoria della Deportazione, nota di Enzo Orlanducci, presidente Nazionale ANRP, a …

avatar
Jessica Kolhmann

Mercoledì 15 gennaio, alle ore 17, presso la Casa della Memoria e della Pace (Castello di Porta San Donato.Mura Urbane – Lucca), presentazione dell’opera Tante braccia per il Reich!Il reclutamento di manodopera nell’Italia occupata 1943-1945 per l’economia di guerra della Germania nazionalsocialista, a cura di Brunello Mantelli, Mursia 2019.