L eresia del libro grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta.pdf

L eresia del libro grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta PDF

Adriano Prosperi

Unindagine, quasi poliziesca, sulle tracce di un gruppo ereticale che lInquisizione ha tentato di cancellare dalla storia. NellItalia del Cinquecento, lacerata dal dissenso protestante, un monaco benedettino, Giorgio Rioli detto Giorgio Siculo, annunciò rivelazioni straordinarie. Potenti e umili, religiosi e laici lo seguirono affascinati. Giorgio Siculo consigliava ai protestanti dispersi per lItalia di adattarsi allortodossia cattolica, ma ai seguaci più stretti confidava una dottrina segreta, che gli era stata comunicata - affermava - direttamente da Cristo, e che si opponeva in maniera radicale sia al protestantesimo sia al cattolicesimo. Denunciato dai protestanti allInquisizione romana, Giorgio Siculo venne processato a Ferrara nel 1551 come eretico, condannato e impiccato. La persecuzione dei suoi seguaci e la distruzione dei suoi scritti si protrassero ostinatamente per decenni. Delle idee di Giorgio Siculo non doveva rimanere traccia alcuna. Con una lunga ricerca, punteggiata da scoperte imprevedibili, Adriano Prosperi è riuscito a sconfiggere questa sistematica volontà di cancellazione. Attraverso il tragico destino di Giorgio Siculo affiora un capitolo sconosciuto della storia religiosa italiana ed europea.

Scopri L'eresia del libro grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta di Prosperi, Adriano: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ ...

1.18 MB Dimensione del file
8807723042 ISBN
Gratis PREZZO
L eresia del libro grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.thebestoftexasbarbecue.com o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L'occasione è la pubblicazione del suo libro Le parole non le portano le cicogne. ... Infine, con grande carisma, il professor Vecchioni tiene una bellissima lezione sulla storia e sul valore delle parole, ... Adriano Prosperi, L'eresia del libro grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta, “Campi del Sapere/Culture”, pp . 272 ...

avatar
Mattio Mazio

L' eresia del libro grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta, Libro di Adriano Prosperi. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Feltrinelli, collana Campi del sapere, data pubblicazione gennaio 2001, 9788807102974.

avatar
Noels Schulzzi

20 ADRIANO PROSPERI, L'eresia del Libro Grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta, Milano,. Feltrinelli, 2011 (ed. orig. 2000). 21 CARLO GINZBURG  ... 6 nov 2019 ... L'anno dopo la coppia è a Londra: qui Balsamo cerca perfino di ... senza immaginare che il siculo, tra una maldestra pennellata e l'altra, gli ha intanto sedotto la figlia. ... abbia avuto grande successo e anche la moglie, da quel momento ... nelle parole, nelle erbe e nelle pietre, il motto della sua setta.

avatar
Jason Statham

Dissertation: Renata di Francia a Ferrara: corte francese e contesto italiano ( 1527-1560). Supervisor: prof. Adriano ... 'A. Prosperi, L'eresia del Libro Grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta, Milano,. 2000', Laboratoire italien, n. Ripensare la Riforma protestante: il titolo di questo libro ne indica ... L'eresia del Libro Grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta, Feltrinelli, Milano 2000, ...

avatar
Jessica Kolhmann

Storia di Giorgio Siculo e della sua setta (Feltrinelli). Nell' affaire di Giorgio Siculo era stata la denunzia dell'esule Pier Paolo Vergerio a mettere l'eretico nelle mani dell'Inquisizione.